L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

lunedì 19 agosto 2013

Tartare Bianca Finlandese marinata al limone in nido di cetrioli

Ormai mi è presa la passione per la Finlandia, grazie al famoso Abbecedario culinario, e così, dopo il lohivoilepakakku, ovvero: il tortino al salmone affumicato, che ha riscontrato un discreto successo, ecco la tartare di pesce bianco al finocchietto selvatico.
Adesso, io non so il nome in lingua originale di questo piatto, perchè la sua ricetta, l'ho trovata già tradotta in inglese su internet, sul sito "finland.fi" quindi, dovrete accontentarvi di chiamare qesto piatto all'Italiana.
L'ho fatto pensando a Tamara, la proprietaria del bellissimo blog "un pezzo della mia Maremma", che in fatto di cucina ha praticamente i miei stessi gusti, e ad Ely, una delle mie lettrici più fedeli, a cui i cetrioli non mancano mai!
Ne approfitto anche per parlarvi della mia nuova collaborazione, con La Porcellana Bianca, il piatto che vedete in foto è splendido, non trovate?
Credo che sia uno dei piatti migliori che ho mai avuto, bellissimo, perfetto, una lavorazione impeccabile, elegante e davvero serio, lo si sente anche solo toccandolo che la qualità è eccellente!
Perciò, a breve vi parlerò de La Porcellana Bianca!!!!


Tartare Bianca Finlandese marinata al limone in nido di cetrioli




per 8 persone
700 g di filetto di pesce bianco
1 cetriolo

Tagliate a cubetti il cetriolo ed a straccetti il pesce, marinate con la marinata ottenuta per 20 minuti.

Per la Marinata


2,5 dl di olio di colza (ovviamente io ho diminuito la dose ed usato un extra vergine d'oliva!)
sale
succo di 2 limoni e mezzo
3 cucchiaini di aceto di vino bianco
3 cucchiaini di zucchero (la ricetta originale lo prevede, noi abituati alle tradizioni italiane storgiamo il naso, lo so...Nel caso non mettetelo!)
aneto o finocchietto selvatico
1 porro

Unite tutti gli ingredienti, uniteli alla tartare e lasciate marinare.


Per l'Olio alle Erbe


1 dl di olio di colza (idem come sopra)
prezzemolo tritato
cerfoglio tritato
sale
pepe nero

Unite tutti gli ingredienti e frullateli nel robot a lame.
Io ho utilizzato dell'olio al limone Marina Colonna


Componiamo il piatto

 
1 certiolo
finocchietto per guarnite

In un coppapasta disponete, sulla parte esterna,  delle fette molto fini di cetriolo leggermente salate,quindi, al centro disponete la tartare.
Ultimate con l'olio alle erbe ed il finocchietto per guarnire.


2 commenti:

  1. Shamira ciao, come avete fatto a capire che io adoro queste ricette...avere la Finlandia è stato davvero un regalo che mi ha fatto l'Abbecedario, ovviamente con alcune correzioni come, appunto, l'olio di colza, che per fortuna da noi è vietato...ho provato a tradurre in finlandese ma è troppo lungo, lo metto in italiano...grazie Shamira, un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ma sei fantastica! Un altro capolavoro tesoro! :D Evviva te e le ricette finlandesi, complimenti! :D Un bacione!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails