L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

venerdì 16 agosto 2013

Lohivoileipakakku

Il mio fidanzato non ha uno splendido ricordo del suo viaggio in Finlandia, chissà, forse è perchè non è un grande amante del freddo, e già dalla distesa nebbiosa e bianca, che si intravedeva acor prima di atterrare, il viaggio si preannunciava gelido.
In effetti il viaggio è stato da brivido, compresa la passeggiata per quello stradone immenso e buio, che da come me lo ha raccontato mi sembra di esserci stata pure a me, con le sagome nere degli alberi spettrali che si innalzavano spettrali ai bordi di questa strada che sembrava non finire mai, ed i cartelli che avvertivano le persone di stare attente agli orsi..
Tutto sommato io il mio ragazzo in Finlandia non ce lo vedo proprio, anche perchè nutre un odio profondo per i cetrioli, e da quello che mi ha raccontato, li te li portavano pure a colazione.
Io invece i cetrioli li amo!
Non mi sono mai interessata più di tanto alle ricette Finlandesi, a dire il vero non ho mai pensato alla loro cucina, pensando comunque che fosse un mix tra quella polacca e quella svedese, ed in effetti, l'idea che avevo non si allontabna tanto dalla realtà, ma appena ho letto che l'Abbecedario culinario, in questo periodo raccoglie ricette dalla Finlandia, ho deciso di mettermi alla ricerca di quacosa da fare.
Ed ho scoperto un piatto che mi rappresenta a pieno!
Ma prima di tutto, un grazie immenso a chi ha deciso di realizzare questa iniziativa dell'abbecedario, sono onorata di farne parte!
E un grazie doppio se lo merita tutto, perchè grazie all'abbacedario, che questo mese ci porta in Finlandia, ho conosciuto lo splendido blog di Tamara "un pezzo della mia Maremma", che mi piace un sacco, e vedo che abbiamo anche gli stessi gusti!
Luca mi ha sempre detto che i Finlandesi usano parole lunghissime, ed in effetti è vero, aspettate di sentire il nome di questa ricetta.....

Lohivoileipakakku


o per coloro di voi che non hanno intenzione di scriversi sulla mano il lunghissimo nome di questa ricetta, per non fare figure meschine con i commensali, già mi vedo la scena, voi che lo servite a tavola e vi lanciate in un improbabile Finlandese, che farà pensare ai vostri ospiti, che la ricetta più che dalla Finlandia venga dal Giappone...

Torta Salata Finlandese al Salmone


Non esiste una vera e propria ricetta, perchè di questa torta salata ne esistono varie versione, di pesce, di affettati, di verdure e di formaggi, ed ogni famiglia ha la sua ricetta.

Io ho deciso di realizzare tante mini porzioni.

per 2 persone
300 g di salmone affumicato
1 cetriolo
pancarrè bianco senza crosta
200 g di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
200 g di formaggio spalmabile tipo ricotta, stracchino o mascarpone
erba cipollina o finocchietto selvatico
acciughe o aringa affumicata
brodo di pesce



La preparazione è semplicissima, unite al philadelphia il salmone a straccetti ed il finocchietto ed all'altro formaggio le acciughe tritate.
Alternate quindi strati di pane bagnato con il brodo di pesce, formaggio, salmone, cetrioli e così via, fino a finire tutto.


Rivestite quindi il tortino con altro formaggio, ultimate con altro salmone affumicato e finocchietto o erba cipollina.


9 commenti:

  1. Che eleganza! Mamma mia, ti è venuta benissimo :) Ho un'amica, una cara compagna d'università che ora è diventata mamma, che è finlandese. E lei è andata via da là anche perchè fa freddo davvero.. povero il tuo ragazzo :) Io sono abituata a mangiare spesso cetrioli, visto che i miei zii sono tedeschi e ci regalano sempre tantissimi 'gurken'. :) Se ne vuoi una scorta fammelo sapere ;) Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buoni che sono i cetrioli, ci faccio un sacco di cose hehehehehe
      Beata te che ne hai una scorta annuale, qui non li trovo spesso, non buoni almeno!!
      Io se avessi un'amica i finlandese la tormenterei per sapere tutte le loro ricette heheheheheh!!!
      Bacissimi!!!!

      Elimina
    2. Non hai che da chiedere ;) Per cetrioli di certo, per ricette finlandesi alla prima occasione glie lo chiedo e ti spiffero tutto :)) Smuacck!

      Elimina
  2. bella elegante e buona! fa venire fame! veramente unica! ma ei stata bravissima! complimenti per la presentazione! magari la prossima volta metti qualche foto dei passaggi? così riesco a capire come hai messo i cetrioli! Sono fantastici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!!
      Certo, la prossima volta metterò le foto!
      Posso dirti intanto che mettere i cetrioli così non è difficile, devi prima di tutto. TagliRli a fettine, non fare come me, usa un coltello a lama liscia, altrimenti ti verranno a strisce, come son venuti a me.
      Poi, prendi le fettine e le disponi sul bordo interno del coppa pasta, e con delicatezza unisci tutti gli ingredienti stando attenta a non piegare le fettine.
      A breve metterò le foto, così vedrai per bene.

      Elimina
  3. Shamira carissima la sposto io non ti preoccupare, ma è una meraviglia, una ricetta splendida che io rifarò subito, ci sono i miei ingredienti preferiti e poi l'effetto scenico è davvero molto bella, grazie, un caro abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!
      A breve te ne invierò altre!
      A me piace davvero tanto questa ricetta, col finocchieto po', secondo me, il salmone è perfetto, se ci metti anche Philadelphia e cetrioli, per me è la morte sua ahhahah

      Elimina
  4. E' sicuramente il mio genere...come sapore e anche per la presentazione!! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice allora di averti fatto conoscere questo piatto, se provi a rifallo dimmi poi cosa,ne pensi, e se vuoi mandati le foto che, se vorrai, verranno pubblicate con il tuo nome nell'apposita sezione!
      Saluti

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails