L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

mercoledì 7 agosto 2013

Sale aromatizzato all'aceto balsamico

Lovely Cake si veste di nuovo, e pian piano cambia grafica e stile.
Diciamocelo, sono sempre stata una bella schiappa a far le foto, ma credo proprio di essere migliorata, o almeno, sono migliorate le ultime foto che ho scattato.
Sto cercando di dare il meglio di me, e spero con tutto il cuore che il risultato si veda.
Quest'oggi vi darò una ricetta semplicissima, che ho trovato per caso sul bellissimo sito "Foto e Fornelli", un blog davvero fantastico, lei si che è brava a fare le foto, e le ricette: grandiose!

Io ovviamente ho utilizzato una dose esorbitante di sale ed aceto, per fare qualche regalino in qua e la, tra le altre cose, penso sia una splendida idea questo sale, confezionato in piccoli barattoli di vetro, ornati con stoffa e nastrini, un perfetto regalo di Natale, che ne dite?

Comunque, fatevi un giro sul fantastico sito Foto e Fornelli perchè ne vale veramente la pena!
Amo tutti i racconti, le foto e le ricette trovate su questo sito, dovrebbero farci un libro!

Sale aromatizzato all'aceto balsamico
Ricetta tratta da Foto e Fornelli


Io ho triplicato la dose di sale rispetto alla ricetta originale, perchè l'aceto che ho usato, che reputo davvero ottimo, ha già di per se una consistenza sciropposa, quindi non ho avuto bisogno di farlo addensare molto.

50 ml di aceto balsamico classico Giuseppe Giusti
100 g di sale grosso

Fate restringere in un pentolino l'aceto balsamico.
Appena sarà ristretto togliete dal fuoco ed unite il sale, mescolate bene.
A questo punto potete procedere in 2 modi:

In forno:

Disponete il sale su una teglia rivestita da carta da forno, infornate a 130° per 40 minuti girando di tanto in tanto.

In padella: versate il sale in padella e fate asciugare a fuoco lento, appena sarà asciutto procedete così:



(in ogni caso, una volta che avrete tolto il sale dalla padella o dal forno, non vi scoraggiate, perchè potrebbe presentarsi un'pò "caramelloso" e a blocchi compatti)


Pestate il sale in un mortaio oppure macinatelo ocn un macinino da caffè.
Conservate ben chiuso in barattoli ermetici.


8 commenti:

  1. Ma è fantastico! <3 Ne avevo visti di sali aromatizzati e questo è originalissimo! Proverò senza dubbio a prepararlo! Grazie :) E un bacio con il cuore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulle bruschette è qualcosa di unico, un filo d'olio su una fetta di pane abbrustolita ed una spolverata di sale balsamico, mmmmm bontà!

      Elimina
  2. Bellissimo ^_^ Mi fornici un'idea speciale per un regalo davvero particolare, di quelli che mi piace fare!
    Grazie!

    RispondiElimina
  3. Ciao! :) Innanzitutto ti ringrazio per essere passata da me! Mi unisco volentieri ai tuoi followers, perchè trovo molto bello il tuo blog. Questo sale aromatizzato sembra molto stuzzicante, fra l'altro conosco bene l'aceto balsamico Giusti ed è fantastico. P.S.Abbiamo la passione per il pesce in comune!!! <3 A presto!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere venuta tra queste pagine!
      Già, grandi amanti del pesce!!!!
      Spero di riaverti presto come mia ospite a questa mia tavola, per adesso purtroppo, solo virtuale.
      A prestissimo!

      Elimina
  4. Ciao, l'avevo fatto anni fa, seguendo le indicazioni del blog che citi e che a quei tempi andava alla grande ma, ma a me non era venuto così, dove avrò sbagliato? Forse mi sono spaventata nel vedere una "mappazza" caramellata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuro, anche io ero parecchio scoraggiata a vedere quell'ammasso melassoso, poi invece non ho abbandonato l'impresa, ed il risultato è stato perfetto....
      Non ti nego che temevo parecchio di fare un pasticcio!
      Heheheh

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails