L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

venerdì 18 febbraio 2011

Salmone affumicato Home Made



La ricetta l'ho trovata qui su pane al pane...vino al vino, un blog davvero carino, ed è stata una rivelazione, il risultato è stato ottimo, ed ho deciso che lo riproporrò molto spesso, in particolare per feste e Natale.

In pratica la ricetta prevede di far marinare il salmone per almeno 24 ore ( fino a 48, ma per me a 24 è perfetto) in una marinatura composta da zucchero di canna e sale in parti uguali.
Per i dettagli vi rimando al post originale.



Poi dobbiamo passare all'affumicatora, la ricetta prevedeva di usare segatura non trattata ed infilare tutto in forno spento per creare una sorta di camera di affumicatura.
Che ci crediate o no, la segatura che avevo a disposizione era così fine che non riuscivo a darle fuoco, quindi sono andata sul terrazzo ed ho preso dei rametti secchi di timo (un profumo di spezie buonissimo) li ho accesi, ho spento la fiamma lasciando il filo di fumo e li ho infilati in una teglia rivestita di alluminio, sopra alla teglia c'era la gratella del forno con il salmone precedentemente lavato e con la pelle rivolta verso il basso.
Ho affumicato il tutto per esattamente 60 minuti, il risultato è stato perfetto!!!


Aggiornamento: Quest'ultima foto è di un filetto di salmone affumicato con salvia, timo e legno di alloro, una vera delizia!!!


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails