L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

domenica 25 marzo 2012

Insalata di Cavolo Giapponese

Oggi a pranzo sono venuti a trovarmi dei parenti, sapete come sono i preparativi in questi casi, no?
Il giorno prima sommersi dalle cose da fare si stila un menù, e puntualmente, al supermercato, c'è la metà della roba che vorremmo comprare...
E quindi si prova, si sperimenta, ti tenta...
Sono tornata a casa ieri pomeriggio alle 17.30, ed ho iniziato a cucinare: antipasto crema ai carciofini per i crostini, ed involtini di gamberi e patate, per primo gnocchetti al granchio e limone, quindi prepariamo il sugo, per secondo salmone in crosta, ma dato che il filetto di salmone non l'ho trovato, mi sono arrangiata ed ho fatto un pasticcio di salmone in crosta, ma il risultato non era male, ah, dimenticavo, pasticcio di salmone al pepe rosa!
Torta con pan di spagna decorato al cioccolato, ripiena di crema al mascarpone e fragole....
Dopo un pranzo così abbondante non ho di certo voglia di mangiare ancora, e, complice la primavera, il sonno sta vincendo, mi sto addormentando davanti al pc...
Sono sollevata dall'arrivo delle rondini, ogni anno attendo il loro arrivo con ansia, tuttavia, come si suol dire, una rondine non fa primavera, infatti poche ore fa, un lampo enorme ha diviso il cielo, vi lascio immaginare che giornata grigia, eppure stamani c'era un sole da mare!
Insomma, è quel genere di tempo che ti invoglia a mangiare insalata, perchè caspita, ti rendi conto che sono le 18.36 e nonostante le nuvole grige, è ancora giorno!!!
(grazie alle lancette spostate degli orologi che ci hanno fatto dormire un ora in meno...)
Si avrebbe quasi voglia di caprese e cetrioli, poi si guarda fuori, e si evince che proprio tanto caldo non fa, quasi quasi la zuppetta ci starebbe bene....
Ed invece vi propongo una di quelle ricette semplici e facili da preparare, da giornata grigia, giornata che far venir voglia di dormire.

Insalata di Cavolo Giapponese


300 g di cavolo bianco
50 g di cipolle bianche a fettine
1cucchiaino di olio di girasole
45 ml di aceto di riso
2 cucchiaini di zucchero
salsa di soia q.b
sale e pepe
4 cucchiai di semi di sesamo tostati

Affettate finemente il cavolo e mettetelo in acqua fredda insieme alla cipolla per 3 minuti, quindi scolate e riponete in frigorifero in un recipiente a chiusura ermetica per 30 minuti, diventeranno croccanti!
Prima di servire unite l'olio, l'aceto, lo zucchero e la salsa di soia.
Mescolate, aggiustate di sale e pepate.
Cospargete con i semi di sesamo e servite subito!!!
Ricetta di Harumi Kurihara

1 commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails