L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 26 novembre 2009

Chifeletti mon amour

Si dice che l'origine dei chifeletti sia turca, e che siano tipici di trieste, io la ricetta dei chifeletti l'ho avuta da mia nonna, che era istriana.
Gli ingredienti sono gli stessi degli gnocchi

patate
uova
farina
sale

Lessate le patate e passatele allo schiacciapatate.
Salatele e impastatele con uova e farina fino ad ottenere un impasto compatto ma morbido, io per fare gli gnocchi sono sempre andata ad occhio, quindi le dosi non so proprio dirvele, prometto che uno di questi quando li faccio mi metto a pesare gli ingredienti.
Formate delle stringe di pasta abbastanza spesse, tagliatele a tocchetti che modellerete a mezza luna, tuffate le mezze lune ottenute in olio bollente, cuociono in fretta quindi attenzione a non bruciarli!!!
scolateli, salateli e serviteli caldi caldi caldi ^^

3 commenti:

  1. che belli! li segno da provare! ciaooooooooo

    RispondiElimina
  2. Buonasera e sopratutto BUON ANNO ! arrivo qui cercando quello che ricordavo sotto il nome di kifeln o chifeli....riemersi per caso dai sogni di bambino quando la nonna a Fiume e dopo....in Italia....ce li faceva come dolcetto pomeridiano , sì dolci anzichè salati : usciti dal bagnetto caldo...una spruzzatina di zucchero....e via ! Sparivano .

    RispondiElimina
  3. pure io,nonna istriana,fritti al momento e caldi caldi ricoperti di zucchero,che meraviglia!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails