L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

lunedì 10 ottobre 2011

Crostata di Nutella e gelatina di Falanghina



Buon inizio settimana a tutti!!
Quest'oggi inizio la settimana con una nuova ricetta a base di Falanghina, la gelatina che mi ha cortesemente inviato Villa Matilde, adesso vi spiego meglio:
Non mi hanno pagato per fare pubblicità, un mese fa hanno lanciato questa interessantissima iniziativa, ogni foodblogger che aderiva avrebbe ricevuto 2 barattoli di gelatina, in cambio avrebbe dovuto creare delle ricette.
Io ho dato l'ok, ho inviato i miei dati ed ho atteso, pensando, anzi, sperando, che qualche idea per preparare una ricetta con le gelatine di aglianico e falanghina cadesse dal cielo.
Poi, la rivelazione, quando ho assaggiato la gelatina di falanghina me ne sono innamorata, è stato un colpo di fulmine, densa, dorata, profumata, fruttata...
Io ed il mio fidanzato abbiamo deciso che la gelatina di falanghina non deve assolutamente mancare nella nostra cucina, è perfetta per accompagnare formaggi, ma non solo, e come per incanto, queste due gelatine sono diventate ingrediente fondamentale di un sacco di ricette che ho inventato appositamente per l'occasione, perfette!!
Non ci guadagno assolutamente niente a dirvi che le gelatine sono spettacolari, ma lo sono veramente, e da oggi, ho deciso che quella di falanghina sarà parte integrante della mia dieta.
Il bello poi è che si possono usare sia in ricette dolci che in ricette salate...
Ma le ricette salate le lascio alla gelatina di aglianico, più forte e aromatica, quella di falanghina, bhè, per quanto mi piacerebbe mangiarla a cucchiaiate, è perfetta per i dolci!

Crostata di Nutella e gelatina di Falanghina

Ingredienti per la pasta frolla:

300 gr di farina
150 gr di zucchero
170 gr di burro morbido

1 uovo e 1 tuorlo
la scorza grattugiata di un limone
semi di una bacca di vaniglia

Disponete a fontana su un piano la farina con lo zucchero, disponete al centro gli altri ingredienti ed impastate per qualche minuto,
Stendete la pasta sullo stampo
ed infornate a 180° per 20 minuti.


Per la farcitura:
nutella g 100
latte caldo ml 200
scagliette o gocce di cioccolato g 50

Una volta che la pasta frolla sarà cotta fate raffreddare, poi disponetevi sopra un abbondante strato di gelatina di falanghina.
A parte scaldate un bicchiere di latte, quando sarà caldo unitelo a filo a 100 g di nutella, dovrete aggiungere la quantità minima di latte che vi consentirà di ottenere una Nutella cremosa.
Mescolate energicamente ed unite le scagliette di cioccolato.
Disponete la nutella sopra la gelatina, e la crostata è pronta!

1 commento:

  1. Ciao shamira, sono Lalu, scusa se passo soltanto adesso, è che non scrivo niente da un bel po. Il tuo blog è bellissimo, complimenti!!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails