L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 5 agosto 2010

Bistecche al pepe e Brandy


Ogni tanto ritorno sui miei passi...
Ormai è parecchio tempo che spero che "Mastering the Art of French Cousine" il libro con le ricette di Julia Child sia tradotto in Italiano, ma non ho ottenuto risultati...
Si trova solo in Inglese o Francese, e per quanto io mi arrangi abbastanza bene con la traduzione di ricette in queste due lingue, un libro con 524 ricettine, preferirei averlo in Italiano, anche se, data l'impresa impossibile di trovarlo tradotto, sto seriamente pensando di comprarmelo in Inglese ed incrociare le dita...
Ogni ricetta di Julia che ho provato, per quanto a primo impatto può sembrare stravagante, è perfetta in ogni suo aspetto, ed il risultato non delude mai.


Nella mia continua ricerca di sue creazioni da tradurre mi sono imbattuta in queste bistecchine al pepe, buonissime, un successone, come ogni sua ricetta sperimentata fino ad oggi.

Per 2 persone:
2 bistecchine
1 cucchiaino di pepe nero
1 cucchiaino di pepe bianco

2 cipolline bianche
brandy per sfumare
1/2 bicchiere di brodo di carne

Massaggiare la carne con il pepe, avvolgerla in un foglio di alluminio e farla riposare almeno 1 ora in frigo.

Bene, il più è fatto, adesso vi spiegherò come procedere per eseguire un piatto a regola d'arte che stupirà i vostri ospiti, potete usare anche tagli di carne diversi dalla bistecca!!

In una padella fate sciogliere 1 cucchiaio di burro in 2 cucchiai d'olio e cuocetevi le bistecche.
Quando le bistecche avranno raggiunto il grado di cottura desiderato toglietele dal fuoco, e tenetele al caldo in un contenitore di alluminio.
Nella stessa padella unite le cipolline tagliate grossolanamente a pezzetti piccoli, soffriggetele, sfumatele con il brandy e portatele a cottura con il brodo, ci vorranno pochissimi minuti.

Impiattate le bistecche, cospargetele con il sughetto di cottura delle cipolline, servite le cipolline a fianco della carne, e portate in tavola, da leccarsi le dita!!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails