L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 26 aprile 2012

Riso venere con Granchio ai profumi di zenzero e rosmarino su crema delicata all’aglio dolce

 
 
Finalmente una bellissima giornata di sole, io ho un'pò di tempo libero e l'ho dedicato, finalmente, un'pò a me stessa, mi sono fatta la maschera al miele, mi sono lavata i capelli come si deve, con lo shampoo lush "delle sirene" che, è vero, rende i capelli lucidissimi!
E così via, tutte cosine profumose e chiccose che adoro, e stasera io e Luca andremo a comprare delle nuove conchiglie, mi piace proprio questa giornata, finalmente posso aprire le finestre senza preoccuparmi del freddo, della pioggia o del vento, posso sentir le rondini cantare, adoro queste giornate!
La ricetta che vi propongo oggi è dello Chef Diego Papa, o meglio, l'originale è di Diego Papa, che spero mi perdoni per aver sostituito l'astice con il granchio, e la sua ricetta originale, confesso, io non l'ho mai avuto, ma sono rimasta colpita da questo piatto ed ho voluto riproporlo, è un piatto che va servito tiepido, e garantisco che è strepitoso!

Riso venere con Granchio ai profumi di zenzero e rosmarino su crema delicata all’aglio dolce

Ingredienti per 2 persone:

riso venere1 manciata
200 ml di panna fresca
6 spicchi d'aglio
1 bicchiere di latte
1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
1 rametto di rosmarino
olio evo
2 chele di granchio
sale e pepe

Per la crema delicata all'aglio dolce




Mettete gli spicchi d'aglio nel latte e portate ad ebollizione, spegnete il fuoco, fate raffreddare e ripetete l'operazione.
In un pentolino versate la panna con laglio, passate il tutto e mettete sul fuoco a far addensare, salate, pepate e tenete da parte.


Per il riso venere



Portate a cottura il riso in abbondante acqua salata.


Per il granchio ai profumi di zenzero e rosmarino




In una pentola piena d'acqua, unite una manciatina di sale, lo zenzero ed il rametto di rosmarino, accendete il fuoco, unite le chele e portate a cottura.
A cottura ultimata spolpate le chele e tenete la polpa da parte.


Impiattiamo



Disponiamo sul fondo del piatto uno specchio di crema delicata all'aglio dolce, aiutandoci con un coppapasta adagiamo sopra la crema il riso, ed infine una chela per piatto, ultimiamo con un ciuffetto di rosmarino (io ho usato il prezzemolo) ed un filo d'olio, servire tiepido.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails