L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 25 luglio 2013

Sedanini di Canapa Sativa Bio saltati al burro di Capra su Fonduta di Formaggio Blu Bavarese al Rosmarino e Noci Tostate

La Canapa in Cucina

La Canapa è entrata nelle cucine Italiane già un paio di secoli fa, la prima testimonianza ci arriva da un manuale di cucina del 1300, in cui compare la ricetta dei Tortelli ai fiori di Canapa.
La ricetta prevedeva di "cuocere la pancia di un porco, pestarla con i fiori e pestarla ancora per riempire i tortelli".
Altrettante testimonianze (di cucina un'pò più raffinata) ci arrivano dalla Francia rinascimentale, con la "Minestra di Canapuccia", una zuppa di canapa arricchita con un battuto di cipolle e zafferano, passata poi come una vellutata, si diceva che fosse ottima per i malati, era considerata un'pò come il brodo di pollo.
Una zuppa ancor più sostanziosa veniva preparata invece dal gastronomo Bartolomeo Sacchi, detto "Il Platina, che, nel 1430, preparava una zuppa a base di semi di canapa decorticati, mandorle, zafferano ed acqua di rose, il tutto fatto addnsare con mollica di pane e portato a cottura con brodo di carne.
Non che io concordi con la cucina di Bartolomeo Sacchi, ma d'altra parte c'è anche da considerare che erano altri tempi, tempi in cui aggiungere acqua di rose ed uvetta ad una minestra di verdure era d'obbligo, tempi in cui dolce e salato si fondevano sempre e comunque, e la frutta secca regnava sovrana.
Ma di testimonianze ne abbiamo a bizzeffe, la canapa veniva utilizzata anche nei monasteri per preparare le zuppe!
Prima di andare avanti occorre specificare che la canapa è indica, e sativa, e prima del proibizionismo venivano coltivate entrambe, in tutto il mondo, fin dall'antichità, perchè è una pianta estremamente versatile.
Con il fusto, gli antichi, producevano la carta, varie fibre tessili e corde, ma anche concimi naturali.
Foglie e fiori erano molto utilizzati per curare malattie, sia nell'uomo che nell'animale, erano efficacissimi antinfiammatori.
Con la Canapa, anche ai giorni nostri, si producono creme, saponi, cosmetici...
Persino un prototipo della Ford, nel 1923, fu realizzato per il 60% in Canapa.
Una pianta magica.
E come entra nella nostra cucina?
Prima di tutto ovvorre specificare, che in questo blog, parlerò di prodotti e ricette realizzate unicamente con Canabis Sativa, o Canapa Sativa, pianta a ciclo annuale della famiglia delle Cannabacee, come il Luppolo, coltivata unicamente per uso tessile, edile, per produrre creme, carta ed utilizzata in cucina.
E' una pianta fantastica, arriva fino a 5 metri, e con i semi si ottiene una farina ottima, dal retrogusto nocciolato, di frutta secca, e senza glutine.

Oggi vi parlerò della Bottega della Canapa, con la quale ho instaurato una nuova collaborazione.
Quando, tempo fa, ho letto i benefici che si ottengono, introducendo la canapa nella nostra vita, sono rimasta piacevolmente stupita.
Da una parte mi sono resa conto che sarebbe potuto essere un argomento delicato, molti sono restii all'idea di andare a comprare della farina di Canapa, anche perchè poi, in rete, non si trovano molte ricette, e pochissime sono attendibili.
Per questo, potete affidarvi ad una ditta di fiducia, come La Bottega Della Canapa, che produce olio, pasta ma anche cosmetici.
Io ho provato la crema, ed è davvero fantastica, ma questa è un'altra storia, o meglio, un altro post.
Oggi parliamo di pasta.

La Pasta de La Bottega della Canapa è ottima condita con un filo d'olio ed una spolverata di parmigiano, ma io l'ho voluta preparare in modo un'pò diverso, e siccome io ci sento un buon sapore di frutta secca, l'ho voluto esaltare con le noci.
Ma prima, voglio darvi due informazioni su questa pasta.
Per la ricetta di oggi ho utilizzato i:

Sedanini

Specialià alimentare di riso semintegrale e canapa sativa bio
SENZA GLUTINE
ricca di fibre e proteine, essiccata a bassa temperatura.
Realizzata arigianalmente utilizzando farina di riso semintegrale biologica e farina di semi di canapa bio.
Ha un alto valore nutritico, ed è indicata per diete senza glutine.


Magie di Canapa: dai semi si ottiene una farina senza glutine, molto pregiata, poichè contiene un alto contenuto di proteine e fibre, è ricca di Omega 3 ed Omega 6, inoltre, contiene molte vitamine, tra cui la vitamina E, antiossidante naturale che fa benissimo all'organismo.
Per non parlare poi dei sali minerali contenuti, come calcio, magnesio, potassio, tutto questo la rende particolarmente indicata anche per chi ha scelto di seguire una dietavegana.
In più, la farina di canapa, è ricca di acidi polinsaturi, che aiutano a combattere e prevenire distturbi del sistema circolatorio, artrosi, colesterolo, ma anche asma ed infezioni del cavo orale, in più, combatte malattie della pelle ed acne, fantastica no???

Sedanini di Canapa Sativa Bio saltati al burro di Capra su Fonduta di Formaggio Blu Bavarese al Rosmarino e Noci Tostate


Per la fonduta di Formaggio Blu Bavarese


100 g di formaggio blu tipo Bergader
250 ml di latte intero
1 pizzico di aglio in polvere
1 spolverata di pepe bianco
1 noce di burro
2 gocce di tabasco
1 rametto di rosmarino fresco


In un pentolino fate sciogliere la noce di burro.
Unuite il formaggio tagliato a cubetti, ed aggiungendo il latte, e mescolando, fate sciogliere lentamente.
Unite quindi l'aglio in polvere, il pepe ed il tabasco.
Una volta che il formaggio sarà fuso, togliete dal fuoco unite il rosmarino e fate raffreddare completamente.

Per la pasta


sedanini Bottega della Canapa
1 noce di burro di capra
1 mazzaetto di prezzemolo


Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e saltatela in padella con la noce di burro ed il trito di prezzemolo, intanto riscaldate la fonduta togliendo il rosmarino, ed allungando, se fosse troppo densa, con poco latte.

Componiamo il piatto


Sul fondo del piatto disponete la fonduta, quindi i sedanini saltati ed infine un trito di noci precedentemente tostate.

6 commenti:

  1. Vorrei proprio provarli questi sedanini di canapa!

    RispondiElimina
  2. Ottima ricetta ;-)
    Da provare!! Vi segnaliamo alcune ricette alla canapa sul nostro portale http://www.equilibrium-nutraceutica.it/index.php/ricette-a-base-di-canapa

    RispondiElimina
  3. Ora perchè non avevo gli aggiornamenti....però sta ricetta va provata!!!! non troverò quel tipo di pasta ma il resto SI!!!!! brava Shami

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie <3
      La pasta di canapa è davvero molto buona, poi, il condimento con la quale l'ho servita, è quasi un classico, a me piace molto!
      Baci

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails