L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

domenica 7 luglio 2013

Fesa di Tonno

E? arrivato il caldo, tutto insieme, come immaginavamo.
Ti svegli un giorno di mezza estate a 12°, e poi il giorno dopo, te ne ritrovi in casa 31°, o ti trovi come me, a vagare in pieno centro, a 34° in cerca del dottore che deve urgentemente farti una ricetta.
Che poi, questa è una cosa mi sta tanto sulle scatole, ma perchè, se vado da uno specialista, che mi segna una cura di tre mesi, composta da 8 scatole di "A", e e 8 scatole di "B", se poi vado dal medico, quello di base, lui mi segna due scatole per volta??
Cioè, io per averle tutte e 16 devo fare i vialetti avanti e indietro fino a settembre???
Fortunatamente questa volta sono riuscita a farmi segnare 4 scatole....
Mera soddisfazione...
Ma vabbè, le ultime due le prenderò tra tre mesi.
Mi sono guadagnata qualche collaborazione in questi pochi giorni di assenza, e, tenetevi pronti, ne vedrete delle belle!!!!
Intanto, come era ovvio del resto, ieri mi son trovata ad accendere il forno, per creare un dolcino, mica poi tanto "ino", per la cena di classe di mia mamma.
Io la bimba e Luca invece abbiamo passato la serata al fresco, armeggiando con forno a legna e pasta per la pizza.
Pizza cotta al forno a legna, chips di patatine, che sembrano davvero comprate, alla griglia cotte sopra la brace.
Volete la ricetta!?
Vi toccherà aspettare, le abbiamo divorate tutte prima di fare le foto hehehehehe.

Ma passiamo alla ricetta di oggi, tipicamente estiva, o almeno perfetta per questo caldo, ammattimento minimo, possibilità di realizzarne quantità abonormi, e con il minimo sforzo potrete realizzare un insaccato sanissimo, povero di grassi e senza conservanti.
Perfetto per essere gustato a fette o a cubetti, accompagnato da un pezzetto di pane, o perchè no, la morte sua, in un tramezzino!
Sa di fesa di tacchino, paro paro, ma in realtà, non è altro che tonno....
Bhè, chi altri poteva mettersi in testa di dare al pesce il sapore di qualche costoso insaccato di carne, io!
E chi sennò!!!

Fesa di Tonno
Ricetta Originale di Shamira Gatta


500 g di tonno fresco
3 cucchiai di pistacchi sgusciati
una macinata abbondante di pepe nero
1 presa abbondante di sale
1 spolverata di noce moscata
1 presa abbondante di aglio in polvere, circa 1/2 cucchiaino
1/2 cucchiaino di paprika dolce


Mi raccomando, le spezie sono tutte necessarie, o non si ottiene l'effetto desiderato!!

Con il tritacarne macinate il tonno.
Se non avete un tritacarne cercate di tritare con un coltello ben affilato fino ad ottenre una sorta di purea.
A questo punto condite con le spezie, unite i pistacchi e disponete il composto in un foglio di stagnola.
Create un bel salsicciotto, come per il classico salame di tonno.
Fate cuocere a bassa temperatura (l'acqua non deve bollire, ma sobbollire leggermente) fino a che non sentirete la superficie del salsicciotto compattarsi.
ttenzione, i tempi cambiano ovviamente a seconda della grandezza del vostro salsicciotto.
Per capisci, io l'ho cotto circa 10 minuti, ma come potete vedere è molto fine.










8 commenti:

  1. no ma.. tanta roba questo!! davvero.. un'ottima idea, fresca.. saporita.. mi incuriosisce e la voglio provare!
    brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hehehehehe, molto leggero e comunque saporito, poi è tonno, quindi davvero ottimo e perfetto per questi periodi di caldo!
      Se lo provi fammi sapere, e se vuoi mandami la foto che la pubblico!

      Elimina
  2. Ciao Shamira, splendida ricetta, complimenti, buon inizio settimana, baci
    M.G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!!
      E buon inizio settimana nche a te!!!

      Elimina
  3. Che interessantissimo modo di mangiare il tonno,io avevo gia fatto un simil salame di tonno ma con il tonno in scatola.......sicuramente da provare la tua versione......ahh per la cronaca ...anche a me....sono previste 8 settimane di cura......e faro' avanti e indietro dal dott.......sigh!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me così piae tantissimo, è veramente leggero e fresco,ma al contempo goloso quanto un affettato!
      A breve posterò anche la ricetta del polpettone, quello appunto realizzato con il tonno in sactola, ma realizzerò due ricette con consistenze differenti.
      Mammamia anche te non sei messa bene hehehe, con questo caldo poi, io mica ho voglia di fare avanti e indietro....
      Mannaggia!!!!
      Spero tu ti riprenda presto!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails