L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

domenica 13 febbraio 2011

Vellutata di Radicchio Tardivo con crostini gorgonzola e Noci


Fino a pochi giorni fa sembrava che l'estate fosse dietro l'angolo, io mi sono persino abbronzata stando un oretta al sole, ed invece è tornato il brutto tempo...
Giornate tristi, grige, buie, alle 6 di mattina c'è la stessa luce che c'è alle 9, la stessa che c'è alle 13, la stssa che c'è alle 18...
Buio perenne, un incubo!!!

E così, mi sono ridata alle zuppette e alle vellutate belle calde.

Radicchio tardivo
1 cipolla bianca
1 patata
burro
brodo di pollo

In una padella sciogliete una noce di burro, fate dorare la cipolla tritata e fatevi appassire il radicchio tagliato a tocchetti, salatelo e mettetelo in una capiente pentola.
Pelate una grossa patata e unitela al radicchio, aggiungete il brodo e portate a cottura.
A questo punto con il minipimer frullate il tutto ed aggiustate di sale e fate addensare a fuoco basso.

Per i crostini Gorgonzola e Noci:

pancarrè
burro
sale
gherigli di noce
gorgonzola


In una padella sciogliete una noce di burro, e rosolatevi del pancarrè tagliato a cerchi o a forma di cuore.
Rosolatelo da ambo i lati e salatelo, su una fetta adagiate un gheriglio di noce e premetelo per farlo aderire, farcitelo con il gorgonzola e servitelo per accompagnare la vellutata.

1 commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails