L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

martedì 15 febbraio 2011

Mendicanti o Mendiants



Ieri era S.Valentino, e vi ho mostrato delle graziose scatoline interamente fatte di cioccolato costruite con le mie manine.
Vi ho anche detto che per le ricette del contenuto avreste dovuto attendere un'pò...
Bhè, spero di non avervi fatto attendere troppo, ed ecco la prima ricetta.
Nel libro "Chocolate" vengono descritti così:



"si chiamano così perchè anni fa venivano venduti dai mendicanti e dagli zingari - dischi grandi come biscotti di cioccolata nera, al latte, o bianca, sui quali si sparge della scorza di limone, mandorle e grossi chicchi di uva Malaga."

Io preferisco quelli fondenti, si fa fondere del cioccolato fondente, si creano dei cerchietti di cioccolato adagiandolo su carta forno (così quando saranno freddi si staccheranno facilmente) e si cospargono con scorze di limone candito, uvetta, mandorle o pistacchi.
In realtà poi ci sono state molte varianti, la mia è stata creata con cioccolato fondente, uvetta, pinoli, papaya ed ananas candito (io amo l'ananas candito!!)





2 commenti:

  1. questi sono davvero buonissimi!!!

    RispondiElimina
  2. A me piacciono tantissimo fondenti, ma ci sono anche bianchi e sono favolosi!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails