L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

martedì 8 febbraio 2011

Crackers con le alghe di Sigrid


200 gr di farina
50 gr di burro
3 cucchiai di alga nori a scagliette
1 cucchiaino di lievito per dolci
sale

Unite il lievito alla farina, il burro freddo di frigo, l'alga, mezzo cucchiaino di sale, infilate tutto nel robot da cucina ed amalgamate bene, unendo circa 5 cucchiai di acqua.
Stendete poi la sfoglia, cercando di darle 1 millimetro di spessore, datele una forma, spolverate con il sale, infornate su una teglia rivestita di carta forno e cuocete per circa 10 minuti a 180°

3 commenti:

  1. Fatti anche io l'altro giorno...
    chissà come mai questi cracker hanno riscosso tanto successo...
    molto bello il tuo blog, mi aggiungo ai followers...

    RispondiElimina
  2. buooooooooooooni!!! complimenti! e le alghe dove le trovo? eheheh ;)

    RispondiElimina
  3. @Veronica: non so, io ho trovato la ricetta in rete e dato che ho una scorta di alghe in dispensa da far invidia a Nettuno mi ci sono cimentata ^^
    bacioni!!

    @Dada: le alghe le trovi nel reparto etnico dei supermercati (anche ipercoop e pam) o nei negozi etnici, ma ti dirò, vanno bene tutti i tipi di alghe, io li ho fatti sia con le kombu che con le wakame, se hai dubbi chiedi pure, io amo le alghe ^^
    baci!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails