L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 10 febbraio 2011

Cucina molecolare - Gel di amidi - Cialda di albicocca con Mango e Panna al Caramello

La volta scorsa abbiamo parlato degli amidi, argomento interessante di per se, ma la ricetta era semplice, e a parte la creazione di gelatine colorate non ci dava molte alternative...

Invece si, gli amidi ci danno un'infinità di alternative, e partiamo proprio con il procedimento base, ovvero, la ricetta delle gelatine della settimana scorsa, è si, vi ricordate le gelatine di albicocca?
Si sono trasformate in cialde, piuttosto bruttine perchè io non ho un ferro per le cialde (tipo quello per fare i brigidini per capirci, se avete idea di dove io possa trovarlo ditemelo!!!!vi prego!!!!)

La ricetta quest'oggi è molto semplice, anzi, non c'è, in pratica vi rimando alla volta scorsa, e vi dico di creare le gelatine di albicocca (o di fragole, che sono deliziose), poi adagiate una cucchiaiata di gel tra i 2 ferri roventi della piastra per cialde (potete fare anche i waffel) ed aspettate che la cialda sia cotta.



Otterrete una cialda croccante (direte voi: come fai a sapere cosa ottieni se non hai il ferro per le cialde?Bella domanda, lo so perchè una signora è stata così gentile da prestarmelo, ed ho preferito andare avanti con le ricette, ormai questa era fatta...Ed il ferro è tornato alla signora...Ed io continuo la mia ricerca, mia nonna a quanto pare lo aveva, ma non si sa che fine abbia fatto....)
Ottenuta questa cialda croccante potete farci veramente ogni cosa vi passa per la testa, può diventare la classica cialda del gelato, può accompagnare una macedonia, oppure, può essere guarnita con panna fresca, frutta a tocchetti e caramello, come ho fatto io, ho usato il Mango, perchè io adoro il Mango, in tutte le sue forme, frullati, crostatine, creme caramel ogni cosa al Mango!!!
I LOVE MANGO!!!

5 commenti:

  1. Carissima ! Che bell'incontro !!! ti ho scoperta per caso e dovrò tornare con calma a studiarmi le tue ricette di cucina molecolare ! Io ho fatto un esperimento con gli gnocchi di zucca ma vorrei quanto prima continuare ..... Un carissimo saluto e buona giornata !!!

    RispondiElimina
  2. appuntamento con la tua cucina molecolare per me graditissima!!!

    RispondiElimina
  3. Non ho parole, sono entusiasta di leggere e vedere le tue grandi preparazioni...ciao.

    RispondiElimina
  4. @Rossella: Benvenuta!!
    Gli gnocchi saranno tra le prossime pubblicazioni!!!
    Quelli di zucca sono buoni, ma quelli al sedano rapa (magari con del tartufo) sono una goduria!!
    Spero davvero che tu continui a seguirmi, perchè questa rubrica si farà sempre più interessante!!
    Un bacione!!

    @Mirtilla: Sono davvero contenta che ti piaccia!!!
    La ricetta della prossima settimana riguarderà sempre gli amidi, ma ci sarà qualcosa di più gusoso...
    Bacioni!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails