About me

L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

lunedì 8 ottobre 2012

Totanini e Seppioline al Vino Bianco- Supermorbide al Microonde

Non molti giorni fa ho scoperto un nuovo contest, le ricette non dovevano prevedere nessuna cottura se non quella al microonde, divertente, ho pensato.
Anche perchè io una ricetta da fare al microonde l'avevo, ed è quella che mi è saltata subito in mente mentre leggevo le regole del contest "food moment please!" il primo contest di Rossorubino, in collaborazione con La Cucina di Nonna Papera e Any Secrets.


La ricetta c'era eccome, ed è tratta direttamente dal mio primo libro "Alchimie in Cucina" pag 36 "Seppioline al vino bianco", che per l'occasione ho arricchito con olive taggiasche e totanini, il tutto trasformato in una sorta di Tapsa, un cibo da aperitivo via, più grande di un finger food, più piccolo di un antipasto, il risultato è un piatto fantastico, con un profumo meraviglioso, seppioline e totani così morbidi da sembrare fondenti, non sembreranno neanche cotti al microonde, provare per credere!!!

 Totanini e Seppioline al Vino Bianco
ricetta tratta da "Alchimie in Cucina"






per 4 persone

300 g di seppioline (piccole)
300 g di totanini
4 cucchiai di olive taggiasche
4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
2 spicchi d'aglio grandi in camicia
sale e pepe
1 mazzetto di prezzemolo
70 ml di vino bianco bianco (Falanghina)


Pulitr i totanini e le seppie, tagliate i primi a rondelle e le seconde a striscioline, condite con sale e pepe, in una pirofila con coperchio unite l'olio e laglio, aggiungete seppioline e totanini.
Unite il prezzemolo tritato, mescolate il tutto, coprite e trasferite in microonde per 3 minuti a 900 watt con coperchio.
Trascorsi i 3 minuti togliete il coperchio, unite il vino, mescolate e fate cuocere ancora per 10 minuti, senza coperchio girando di tanto in tanto.


Trascorso il tempo di cottura unite le olive, aggiustate se necessario di sale e mescolate.
Impiattate in piccole cocottine e servite con un calice di Falanghina bello fresco.


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails