L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

martedì 9 ottobre 2012

Mini Cake cuor di Neve - senza latte e senza uova, potete crederci???

Chi mi conosce sa che sono sempre molto attenta alle intolleranze altrui, o alle scelte di vita, non a caso, sul mio primo libro "Alchimie in Cucina" ci sono sezioni dedicate ad intolleranti al glutine, al lattosio, alle uova...
Molti pensano che un dolce preparato senza latte non sia altrettanto gustoso come un dolce con doppia crema, o che una maionese senza uova non sia degna di chiamarsi maionese....
In realtà le mie ricerche mi hanno portato a creare dolci senza latte nè uova nè farina che risultano poi favolosi, neanche ci si accorge che mancano ingredienti basilari nel campo della pasticceria.
Ho avuto a che fare con intolleranti al glutine e sono comunque riuscita a preparare un buon piatto di pasta, ho preparato cene per intolleranti al pomodoro, ed è stata una bazzecola, ho preparato dolci senza uova per i compagni di asilo allergici di mia figlia, e davvero, il risultato è splendido, l'importante è non perdersi d'animo, il latte ad esempio, può essere sostituito con il latte di riso, di avena, o con il mio preferito: di mandorla.
Molti mesi fa postai una ricetta, molto apprezzata, di cui vado orgogliosa, la mia piccola creazione senza uova e sanza latte.
Ricordo che per prepararla, nonostante la grande nevicata, andai a piedi al supermercato, con la neve che mi arrivava quasi alle ginocchia, perchè non avevo il latte di mandorla ed il cioccolato.
Scrivevo "E' stato veramente divertente, nel complesso, nonostante le numerose volte in cui ho rischiato seriamente di cadere, perchè mi ero messa in testa di fare questo dolce, ed ovviamente mi mancavano gli ingredienti principali, quindi, da buona foodblogger che si rispetti (più che "da buona" io direi "da pazza" o "da maniaca di ricette") mi sono armata di paraorecchi di pelo, sciarpa con lustrini, stivali iperpesanti ed ho affrontato la strada, innevatissima per andare a comprare latte di mandorle, latte di riso e qualche tavoletta di cioccolato."
Ripubblico questa ricetta per partecipare al contest "Dolcemente privi di..."

Mini Cake Cuor Di Neve


Spero davvero che questa minicake possa piacervi, perchè ci ho messo veramente il cuore, e, non mi stancherò mai di ripeterlo, ne vado fiera, le ricette che invento sono per me delle piccole gioie della quale vado molto orgogliosa.


Descriviamo la mini cake:

Avvolta in un soffice pan di spagna al cioccolato fondente, una delicatissima mousse alla vaniglia e latte di mandorle, che racchiude una golosissima sorpresa, un cuore cremoso di caramello salato!


Mini Cake Cuor di Neve

Ingredienti per 2 mini cake:

Per il Pan di Spagna al cioccolato fondente:

200 g di cioccolato fondente
200 g di farina
60 g di cacao amaro
100 g di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
6 cucchiai di olio di semi
290 ml di latte di riso

Fate fondere il cioccolato a bagnomaria, quindi, trasferitelo in un contenitore insieme alla farina e sbattete con le fruste, aggiungete il latte di riso quanto basta per ottenere un impasto omogeneo, unire tutti gli altri ingredienti, sbattete ancora ed infornate a 180° per circa 55 minuti.

Mousse alla Vaniglia e Latte di Mandorla

100 ml di panna vegetale
100 ml di latte di mandorle
50 g di zucchero
2 cucchiai di maizena
i semi di 1 stecca di vaniglia

In un pentolino unite il latte di mandorle con lo zucchero ed i semi, mescolando continuamente fate sciogliere lo zucchero, unite quindi la maizena e fate addensare mescolando con una frusta.
Fate raffreddare ed intanto montate la panna.
Quando la panna sarà ben montata unite la crema ottenuta e sbattete brevemente con le fruste.


Per il cuore di Caramello Salato Cremoso

Ingredienti:

160 g di zucchero
60 g di margarina
240 ml di panna vegetale
5 g di sale rosa

Fate fondere lo zucchero in un pentolino ed intanto scaldate la panna.
Una volta che lo zucchero si sarà trasformato in caramello unite a filo la panna calda, mescolando bene, quindi unite margarina e sale, mescolate, fate raffreddare completamente e fate rassodare in frigorifero.

Componiamo la mini Cake

Munitevi di coppapasta, adagiatelo su un piatto e rivestitelo internamente con il pan di spagna, farcite l'interno per metà con la mousse alla vaniglia e latte di mandorle, aggiungete 1 cucchiaino di caramello cremoso salato e finite di farcire con la mousse.
Mettete in frigorifero a rassodare per circa 1 ora.
Trascorso il tempo togliete il coppapasta, decorate il dessert con frutta fresca e spirali di caramello.

Con questa ricetta partecipo al contest  Dolcemente privi di :


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails