L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

martedì 28 febbraio 2012

Paneer

Ieri, mentre attendevo che l'impasto del pane Marocchino lievitasse, ho deciso di fare il paneer, che, con la cucina Marocchina non c'entra niente, ma avevo una voglia matta di fare.
Sarà che ieri mattina, quando mi sono svegliata, ho aperto la finestra ed ho visto che fuori c'era un sole magnifico, che mi ha messo una voglia di nuovi progetti incredibile.
Il paneer è un formaggio di origine Indiana, e farlo in casa è davvero semplicissimo, occorrono pochissimi ingredienti, anzi, in realtà solo 2; io faccio cagliare il latte con dell'aceto, ma potete sostituire l'aceto bianco con yogurt bianco o limone.

Paneer



Ingredienti:
2 lt di latte intero
3 cucchiai di aceto bianco
2 cucchiai di acqua

Diluite l'aceto con l'acqua e mettetelo da parte, mettete il latte sul fuoco, quando il latte inizierà a sobbollire unite l'aceto, abbassate la fiamma e mescolate, noterete che il latte caglierà molto velocemente e si formeranno dei fiocchi di formaggio, che dovrete raccogliere con un colino.
Raccogliete tutti i fiocchi di formaggio ed adagiateli in una garza, chiudetela e strizzate bene, per privare dal siero rimasto i fiocchi di formggio.
Pressate bene, il formaggio dovrà essere asciutto e compatto, e mettete in frigorifero per almeno un paio d'ore prima di utilizzare.Attenzione, il paneer va cotto!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails