L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 2 febbraio 2012

Godiva Mini Cake


Wow, un record!
Tre mini cake in tre giorni!
Anzi, in verità, ieri ne ho preparate 2, questa che vi presento oggi, e la snow white mini cake che vi ho presentato ieri (il nome però ancora non mi convice), questa torta me l'ha ispirata il mio shampoo, sarò sincera, so che può sembrare una cosa ridicola da dire, ma una settimana fa ho comprato lo shampo solido della Lush, ero scetticissima, io che o i capelli lunghissimi e che uso quantità spropositate di shampoo, ho pensato che quella saponettina in mano mia sarebbe durata 2 volte, ed invece...
Un sacco di schiuma profumata di gelsomino, questa saponettina gialla così carina, che me la portarò anche in viaggio, leggerissima, e lascia i capelli splendidi, profumati, lucenti, luminosissimi!!!
Sia chiaro, nessuno mi paga per dire questo, mi sono spontaneamente innamorata dei prodotti Lush, così tanto da fare una scorta in ogni città in cui vado (Venezia, Barcelona, Pisa...), in negozio avevano molti tipi di shampoo, ma io ho preso quello giallo, al gelsomino, che si chiama Godiva, e poi, nella mia mente si è formata l'idea di una mini cake ispirata a questo shampo godurioso, sicuramente la mini cake doveva contenere del gelsomino, una mousse direi, anche vanigliosa, e doveva essere coronato da riccioli di cioccolato bianco allo zafferano, e poi?
Che altro?
Sicuramente un ripieno godurioso come il suo profumo, magari un tartufo al cioccolato...
E così la mini cake Godiva ha preso vita, cosparsa di polvere d'oro che fa molto chic.

Su una base di soffice pan di Spagna, fa bella mostra di se una mousse di vaniglia e gelsomino, coronata da riccioli di cioccolato bianco allo zafferano, nel cuore della profumata mousse si nasconde un godurioso tartufo al cioccolato, il tutto, completato da una spolverata d'oro.

Godiva Mini Cake


Ingredienti per 2 mini cake:

Per il Pan di Spagna:


2 uova
100 g di farina
100 g di zucchero
2 cucchiai di latte
2 cucchiai di olio d'oliva
1/2 bustina di lievito

Sbattete le uova con lo zucchero fino a che risulteranno spumose e chiare, quindi aggiungete gli altri ingredienti, infornate su una teglia larga e bassa rivestita di carta forno, a 180° per circa 15 minuti.
Una volta sfornato ricavate con il coppapasta 2 cerchi e teneteli da parte.

Per la mousse Vaniglia e Gelsomino:


120 ml di latte intero
90 g di zucchero
4 tuorli
220 ml di panna fresca
i semi di una stecca di vaniglia
4 fogli di gelatina
1 cucchiaio di sciroppo di gelsomino

In un pentolino unite il latte, lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia, lo sciroppo di gelatina e di tuorli, mescolate con una frusta a mano e mettete sul fuoco a fiamma dolce.
Intanto ammollate i fogli di gelatina.
Quando lo zucchero si sarà sciolto, mescolando costantemente, scaldate ancora senza far bollire, togliete dal fuoco, unite la gelatina ben strizzata e lasciate intiepidire mescolando ogni tanto.
Montate bene la panna, ed appena il composto di vaniglia e gelsomino sarà tiepido aggiungetelo ed amalgamate con una spatola.

Per il cioccolato allo zafferano

200 g di cioccolato bianco
2 bustine di zafferano

Fate fondere il cioccolato biano tagliato a scaglie nel microonde, quando sarà ben fuso unite lo zafferano, mescolate e fate raffreddare, quando sarà compatto, ricavate dei riccioli e teneteli da parte

Per i tartufi al cioccolato:

100 ml di panna fresca
45g di zucchero
75 g di cioccolato fondente
50 g di cioccolato al latte
15 g di burro

In un pentolino fate fondere lo zucchero fino ad ottenere un caramello.
Intanto scaldate a parte la panna e tritate molto finemente il cioccolato nel mixer.
Quando il caramello si sarà formato togliete il pentolino dal fuoco, aggiungete la panna a filo, (dividendola in almeno 4 parti da aggiungere pian piano), mettete il burro, sempre mescolando bene, la cioccolata tritata (se necessario rimettete sul fuoco molto dolce, per far sciogliere), mescolate bene, e fate raffreddare completamente a temperatura ambiente, formate i tartufini e metteteli da parte.

Componiamo la Mini Cake:

Disponete alla base dei coppapasta il cerchio di pan di Spagna, riempite per metà i cilindri con la mousse di vaniglia e gelsomino, mettete a solidificare in congelatore per qualche minuto, giusto il tempo di far rapprendere la parte superiore.
Toglieteli dal congelatore, disponete un tartufo in ogni mini cake e completate aggiungendo altra mousse.
Lasciate riposare in frigorifero per circa 2 ore, quindi sformate, coronate con i riccioli di cioccolato fondente ed una spolverata d'oro.


17 commenti:

  1. woooooow che delizia! complimenti tesoro per aver partecipato con questa golosità al mio contest! Ti inserisco subito! Baci :)
    ps: puoi linkare il banner al mio contest? Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dici quello a lato nella colonnina?
      Lo stavo inserendo mentre mi scrivevi^^
      Lo avevo inserito ma andava sopra le scritte, non so come mai, mi è toccato toglierlo e rimetterlo, deve essere blogger, in questi giorni mi da problemi, ad ogni modo sono contenta che ti piaccia!!!
      Baci!!!!!

      Elimina
  2. mamma mia che bontà... golosissima, complimenti

    RispondiElimina
  3. meravigliosaaaaa!!!
    una mini cake che racchiude in se un mondo di sensazioni!!! spettacolare!! complimentiiiii!!!
    i prodotti lush fanno innamorare hai ragione!! hanno dei profumi!!! che vien voglia di mangiarli!
    li ho conosciuti grazie ad una mia amica che mi ha regalato tra i tanti anche lo shampo solido, perfetto da portare in viaggio ;)
    con il tempaccio di questi giorni, il vento fortissimo che c'è, non sono ancora andata alla posta, mi dispiace :((
    baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,grazie,grazie!!!!
      Infatti lo porterò in vacanza con me, tu quale hai? ^^
      Tranquilla, ma scherzi, se vuoi, quando vuoi ci vai ^^
      Bacioniiiii
      (ormai manca pochissimo!!!!)

      Elimina
    2. sai che non ricordo bene, mi sembra quello blu con alghe e sale
      visto la neve che abbiamo qua che ci tiene in casa da sabato te lo invierò quando torni...alcune ordinazioni che abbiamo fatto per lavoro non sono ancora arrivate, è un pò tutto bloccato qua in zona :((

      manca pochissimooo:)))
      baciiiii

      Elimina
  4. davvero invitante sia nell'aspetto che nel gusto :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, ne sono veramente felice!

      Elimina
  5. ..ecco, vedi, questo è quel che si io penso significhi "essere creativi": prendere spunto da una cosa che può anche essere lontana dalla cucina, come uno shampoo, e viaggiare in un mondo parallelo, fatto di colori e profumi che si riallacciano.. sei davvero brava Shamira, complimenti e grazie di averci regalato questo piccolo grande capolavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia ^^, adoro prendere spunto da qualsiasi cosa, dopo essere stata a Venezia ho creato un'intera linea di dolcetti^^
      Grazie a te per tutti questi bellissimi complimenti, spero di proporre altre ricette di tuo gusto ^^

      Elimina
  6. ah e poi mi hai fatto venir voglia di provarlo, quello shampoo, ho gia la crema corpo al cioccolato e vaniglia... mmh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io l'ho adorato, ne hanno un sacco di tipi diversi, ora voglio prendermi il balsamo ai frutti tropicali e l'olio solido al mango ^^

      Elimina
  7. Quanta dedizione per questa Godiva! incredibile quanto uno shampo possa scatenare le fantasie (culinarie) femminili:)) bravissima!

    RispondiElimina
  8. ciao shami!bravissima come sempre..!!visto che adori la Lush..ti annuncio che il pomeriggio di giovedì 23 inauguriamo il nuovo negozio Lush all'ipercoop di Livornoo!ti aspetto!baci!erika

    RispondiElimina
  9. Ciao! Che fantasia straordinaria... creare un dolce ispirandosi ad uno shampo! E' davvero bello!
    Un bacio, Bucci

    RispondiElimina
  10. Bella l'idea, bellissimo e sicuramente buonissimo il dolce !

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails