L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

lunedì 27 febbraio 2012

Batbouts

Se c'è una cosa che avrei portato in patria dal Marocco, in quantità industriale è il burro, non ho mai assaggiato un burro così buono, neanche quello di montagna, neanche quello che faccio io, pannoso, squisito, delicatissimo, sembrava una crema, anzi, una mousse.
Lo servivano ad inizio pasto, con pane ed olive, per uno spuntino delizioso, quello che vi propongo oggi non è il solito pane che mi portavano in tavola, sono tipo focaccine, molto, molto buone, che solitamente vengono servite con burro, formaggio o miele, io le adoro ripiene di formaggio ed insalata Marocchina.
E, udite udite:
si preparano in pochi minuti e non serve il forno!!!

Batbouts



Ingredienti per circa 30 batbouts

250 g di farina di farina "0"
100 g di semolino
2 cucchiaini scarsi di sale
1 bustina di lievito istantaneo per pane
circa 1 bicchiere di acqua tiepida

Mescolate tutte le polveri, ed impastate aggiungendo a filo l'acqua, fino ad ottenere un impasto liscio e lavorabile.
Aiutandovi con la farina spianate la pasta e ricavate tanti cerchietti del diametro di un bicchiere da tè.
Mettete le focaccine ottenute a lievitare sotto un canovaccio.
Quando saranno lievitate mettete in una padella antiaderente ben calda, e fate cuocere a fuoco dolce da entrambi i lati, vedrete che si gonfieranno pian piano.
Servite belle calde, accompagnate con miele, marmellata, burro, pomodorini, formaggio, o quello che volete, sono davvero ottime!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails