L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

martedì 25 gennaio 2011

Risotto alla Picasso




E quando sono grandi uomini ad ispirarti non puoi che creare grandi risotti...

Questo risotto ispirato alla tecnica pittorica di Picasso, è semplice, veloce e gustoso, si può servire sia caldo che freddo ed è anche carino a vedersi.
Tutte le volte che lo preparo mi ricordo con tanto piacere e un'pò di nostalgia il mio splendido viaggio a Barcelona...
Ed è anche un ottimo modo per riciclare gli avanzi!!!


Vi occorreranno:
2 cucchiai di mais
2 cucchiai di piselli
pomodori secchi
zucchine (solo la parte verde)
1/2 cipolla rossa
olive nere
prosciutto cotto a dadini (o salmone a dadini)
Riso
Olio
Vino Bianco
Brodo
Sale e pepe

In una padella soffriggete la cipolla tagliata a fettine, le olive e la parte verde delle zucchine nell'olio, quindi togliete tutto e tenete da parte, nella stessa padella unite il riso e fatelo tostare.
Sfumate con il vino bianco ed aggiungete i pomodori a listarelle, portate a cottura aggiungendo il brodo caldo.
Quasi alla fine aggiustate di sale ed unite le verdure ed il prosciutto, quindi servite, caldo, o freddo ^^

2 commenti:

  1. che invitante! chissà che buono! ciao!

    RispondiElimina
  2. Grazie Federica, a me piace molto freddo, provalo quest'estate, è un ottimo modo per utilizzare gli avanzi!
    bacioni!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails