L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

martedì 17 luglio 2012

Torte di Glassa e...Alla ricerca di Idee per la cena di Harry Potter

La lucentezza di questa torta è strana, anche un'pò colante, ammettiamolo, quei 34° non aiutavano, pensate che la cioccolata fusa restava fusa fino a che non la si trasferiva in frigorifero....
Lalucentezza strana è dovuta al fatto che il trenino Thomas sia fatto completamente di glassa, e non di pasta di zucchero.

 

Il ripieno?
Crema al caramello salato e scaglie di cioccolato...
Caspita, mentre scrivevo cioccolato mi è venuta un'omprovvisa voglia di cioccolato e menta....
Ad ogni modo, la lista delle cose da fare si sta piano piano dimezzando, non ricordo se vi ho detto o meno che venerdì parto, vado ad organizzare una cena, anzi 2, una di venerdì ed una di sabato.

 

La domenica, aimè, torneremo a malincuore a casa, perchè l'hotel che ci ospita è davvero niente male...
Quindi potete immaginare le corse di questi ultimi giorni: compilare scaletta ed uscita dei piatti delle diverse serate, scrivere le ricette, non vorrei mai arrivare in cucina e scordarmi la dose della maizena in quella determinata ricetta!!!
E poi lava i vestiti, prepara la valigia, che ogni volta risulta essere la parte più difficile e via, tra poco si parte.

 

Ah!
Dimenticavo, domani pomeriggio devo passare in libreria a ritirare tutte le copie disponibili del mio libro, per portarle alla cena!!!
Nel mentre qui si organizza anche la cena a tema Harry Potter, che Keira si ostina a chiamare "Hary Potel", perchè giustamente i film richiedono non solo la merenda a tema, ma anche la cena, no, non sono così fissata, è stata Keira a chiedermi la cena con tanto di cappello parlante e candele.
Ovviamente io mi diverto come una matta, anche se ho dei problemi a trovare un cappello parlante, a meno che io non ingaggi il gatto a starci sotto tutta la serata miagolando....
In quel modo però sarebbe un cappello miagolante, e non parlante....

 

Altrimenti potrei mettermi alla ricerca di un povero disgraziato, disposto a stare una serata sotto un tavolo forato, con la testa infilata nel cappello, ad assegnare i presenti alle varie case di Hogwarts...
Il menù piano piano prende forma, anche se considero Harry Potter, sia come libro, sia come film, una cosa da fare nel periodo autunnale, credo che mi ricrederò, e farò questa benedetta cena al tramonto, in una serata settembrina, prima del rientro all'asilo della piccola.
Per adesso però le cose dolci sono in netto vantaggio...
Quindi se avete suggerimenti, ricordate, che sono sempre be accetti!
Ovviamente poi, il menù, con tanto di ricette, verrà scritto qui e sarà a vostra disposizione, con i relativi consigli di allestimento a tema.


Mannaggia a me, mi sembra di avere 10 anni!!!!
Ad ogni modo, prima di organizzare la cena di Harry Potter, devo organizzare il compleanno di Keira, la festa, ve lo anticipo subito, anche quest'anno molto intima, sarà a tema Biancaneve.
La vedrà vestita da principessa, con la coroncina, a divorare una torta di 2 piani gialla e blu, con un bel fiocco rosso.









1 commento:

  1. ma sei bravissima.. complimenti è un capolavoro

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails