L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

mercoledì 16 ottobre 2013

Papaya Tart alla Salvia Ananas

Giornata di sorprese !
Oggi sono arrivati due pacchi, e dentro, due cose strepitose!
Una che servirà in vacanza, e secondo me sarà una cosina molto utile, e l'altra, bhè, anche l'altra possiamo dire che me la porterò in vacanza, in quanto ho intenzione di farci un servizio fotografico all'Elba, ma che sbadata che sono!
Ancora non vi ho raccontato del mio viaggio all'Isola d'Elba!!!
Rimedierò al più presto!
Promesso!!!
Oggi sono indaffaratissima, come al solito del resto,devo assolutamente liberare la memoria delle macchine fotografiche, che, l'ultima volta che sono andata ad una fiera, mi sono accorta che quella della Fuji era esaurita e sono andata nel panico...
Questa fiera era appunto Harborea, e li, ho comprato un sacco di piantine!
Ma prima di parlare di piante, chi ha visto il mio articolo su Il Tirreno di lunedì scorso!?!?!?
Si intitola Lotta allo spreco, andate a vedere se vi va!

Comunque, tornando a noi, a proposito di piante che ho comprato alla fiera...

Ho preso la Salvia ananas, una salvia spettacolare dagli splendidi fiori rossi che ha l'aroma dell'ananas, perfetta sia per il dolce che per il salato!
E così, presa dall'entusiasmo, eccomi qui, a darvi la prima ricetta!

Papaya Tart alla Salvia Ananas


Per la frolla

120 g di farina 00
70 g di farina di mandorle
10 foglie di salvia ananas
30 g di zucchero di canna grezzo
120 g di burro freddo a cubetti
1 tuorlo d'uovo
1 pizzico di lievito

Frullate lo zucchero con la salvia (ner bobot a lem), fino ad ottenere una bellissima polvere dorata che profumerà d'ananas.
Unite tutti gli ingredienti nel robot a lame e frullate fino ad ottenere una pasta compatta, trasferite in frigorifero e fate solidificare.
Una volta solidificata tiratela fuori dal frigo, disponetela sul piano di lavoro infarinato, stendetela e disponetela in piccoli stampi imburrati ed infornae a 180° per 20 minuti circa.
Sfornate e fate raffreddare.

Per la crema di Papaya


180 g di philadelphia
150 g di mascarpone
2 cucchiai di zucchero a velo
100 g di polpa di papaya Fruttiamo
qualche foglia di salvia ananas

Con lo sbattitore elettrico unite velocemente tutti gli ingredienti fino a formare una crema, versate nei gusci dii frolla e trasferite in frigorifero a solidificare.

Componiamo il piatto


A questo punto spolverate con cioccolato bianco venchi con frutta secca salata, darà un gusto molto particolare alla vostra crostatina, il salato esalterà la crema di papaya, e la frutta secca conferirà una croccantezza ed un sapore diverso ad ogni morso!
Guarnite con foglie di salvia ananas.





Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails