L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

martedì 28 maggio 2013

Tataki di tonno su cremoso di Baccelli

Stamani il mio fidanzato mi ha buttata giu dal letto che erano quasi le 12.00...
Ma è risaputo, che quando in casa ci sono bambini febbricitanti e raffredati, dormire è quasi impossibile, e stamani, dopo una nottata movimentata, la pargoletta ha deciso di venire nel mio letto e ci siamo addormentate...
Io pian piano mi sto risvegliando dal mio torpore, e mi sta tornando la voglia di cucinare, peccato che fuori stia per scatenarsi il diluvio, e questo non aiuta la mia creatività...
Ieri sera il mio fidanzato mi ha regalato un altro tagliere fatto con le sue mani, ed io non vedo l'ora di presentarvelo!!!


In questi giorni, oltre a prendermi cura di Keira malaticcia, mi sono presa cura di un riccetto, piccolo piccolo, che ho trovato solo e impaurito, in un parcheggio, una settimanetta fa.
Era sottopeso, e ferito, e dato che la legge Italiana, non consente di tenere in casa un riccio, a meno che non sia ferito o di peso inferiore a 800 g, io me lo sono portata in casa.
Era spaventatissimo, infreddolito, perchè pveretto lui dal letargo ci è uscito, ma ad attenderlo ha trovato ancora l'inverno...
Allora lo abbiamo asciugato per bene, coccolato, nutrito, Il giorno libero sul terrazzo, e la notte in una grande scatola piena di asciugamani caldi.


Ha mangiato quanto mai, e si è abituato a me, tanto che quando sentiva la mia voce non si spaventava più, si faceva coccolare ed accarezzare il musetto!!

Ma passiamo alla ricetta di oggi:

Tataki di Tonno su Cremoso di Asparagi


per il cremoso


200 g di baccelli
sale e pepe
tabasco
olio evo
acqua

Sbollentate i baccelli in acqua bollente salata, per qualche secondo appena, immergeteli poi in acqua e ghiaccio.
Quindi togliete la pellicina e metteteli nel boccale del frullatore ad immersione.
Unite olio a filo e poca acqua, quanto basta per ottenere una salsa cremosa.
Non frullate troppo o diventeranno amari.
Aggiustate di sale e di pepe, unite il tabasco e disponete sul fondo del piatto.

per il tataki

1 filetto di tonno
1 cucchiaio di aceto di riso
olio evo

Tirate fuori dal frigorifero il filetto di tonno, quando sarà a temperatura ambiente massaggiate il filetto con olio ed aceto, quindi passatelo su una piastra ben calda, piastrando per pochi secondi ogni lato.

Impiattiamo

Tagliate il filetto a fettine e disponetele sul cremoso.
Condite con salsa di soia e wasabi.

Il tataki di tonno faceva parte del pranzo per Keira composto da:

tataki di tonno
ninfea sushi
tartare di branzino


4 commenti:

  1. Ah che pranzetto da re...anzi da regina! E quel riccetto è adorabile! Non sapevo che la legge italiana impedisse di tenere in casa un riccio.

    RispondiElimina
  2. adoro il tataki di tonno lo preparo spesso, anche di palamita è fantastico, sicuro quindi preparo questo tuo bellissimo piatto con il cremoso di piselli!

    RispondiElimina
  3. Ciao volevo invitarti al nostro nuovo contest:

    http://orodorienthe.blogspot.it/2013/05/spazio-alle-spezie-bbq-il-nuovo-contest.html

    RispondiElimina
  4. Adoro il tonno scottato e accompagnato da vellutate, questa ricetta incontra il mio gusto alla perfezione!
    E quanto è bello quel piccolo riccio? Vederlo nelle mani della bimba, con quel sorriso dolcissimo, apre il cuore... :-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails