L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

mercoledì 29 maggio 2013

Girasoli - Finger Food -

Il sole splende mentre scrivo; la seconda sfida di "Cuoco di fulmine" è:
“Tutti da me sabato sera”
Cosa succede se i tuoi amici si autoinvitano tutti insieme a casa tua il sabato sera?
Con quale ricetta prepari un piatto veloce e li stupisci?

Per Tutti Cuochi per Te potrai realizzare il tuo piatto a tema, basterà usare i seguenti ingredienti
- un pesce azzurro
- fiori di zucca
- un frutto secco a vostra scelta
- almeno due prodotti Ponti a scelta


Pensa e ripensa ho elaborato la mia ricetta.
Piano piano sto riprendendo possesso della cucina, ma non sono ancora al top, però, questa ricetta mi è piaciuta, e spero che piaccia anche a voi.
E' facile da realizzare, molto veloce, e la si può preparare con anticipo, ed assemblare poco prima dell'arrivo degli ospiti.
Ho pensato, che essendo "tutti a cena da me sabato sera", sarebbe stato carino offrire un aperitivo per aprire le danze, e quindi, ho utilizzato gli ingredienti proposti per realizzare dei finger food, volevo che ricordassero un'pò i girasoli, per riprendere il tema solare della serata tra amici, ed eccoli qua pronti per voi...
L'idea era un'pò quella di creare dei cannoli, croccanti fuori e cremosi dentro...

Girasoli



per i paccheri croccanti

4 paccheri a testa 
olio di semi
sale e pepe


Lessate i paccheri in abbondante acqua salata, scolateli per bene e friggeteli in olio bollente, scolateli salateli e pepateli.


per il ripieno


il pesce azzurro:  20 acciughine sott'olio
i due prodotti ponti: 
Olive nere
pomodori secchi
fiori di zucca
sale e pepe
300 g di robiola 
peperoncino
la frutta secca: granella di pistacchi circa 6 cucchiai
fuori di zucca + farina


Incidete i fiori di zucca, tagliate il gambo,  passateli sotto l'acqua ed infarinateli, friggete un petalo alla volta, quindi scolate bene dall'olio, e salate.
Intanto, disponete le olive su una placca rivestita di carta da forno, infornate a 100° fino a che non si seccheranno (vi consiglio di preparare le olive almeno un paio di ore prima, dovranno essiccarsi completamente).
Tritate i pomodori secchi, molto finemente.
In un recipiente unite la robiola e la granella di pistacchi.
Tritate finemente le accighe private della lisca ed unitele al composto di robiola, salate e pepate, farcite i paccheri
.

Disponete sopra i paccheri i petali di fiori di zucca, ed al centro, le olive, che avrete preventivamente denocciolato e ridotto in polvere.

Servite subito!!





1 commento:

  1. Quanto stimo le persone piene di idee e creatività... :-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails