L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 30 maggio 2013

Maria, Il Pesce e La Luna

Alla fine di questo post, mi sentirò bussare alla porta, e mi verranno a portar via....
Ahaha!
No, scherzo, ma forse alcuni di voi avranno riconosciuto l'ingrediente "illegale" di questo piatto.
Ovvero: la canapa.
Prima di partire per Varsavia, vi ho postato la foto sulla mia pagina facebook ed ho atteso che qualcuno indovinasse, ebbene si, si tratta di canapa.
Il piatto, è composto da del pesce sciabola panato nella farina di canapa, adagiato su una luna di cremosa salsa alla curcuma e limone, e concassè di pomodorini al timo.
La foglia, è di canapa, si, e viene direttamente da un vaso dove avevo buttato dei sementi vari per gli uccellini, ed è nata una piantina, che comunque, con il mio pollice verde, non arriverà mai a fiorire, e quindi, fino a che è alta quanto un bicchiere da Nutella, nessuno farà storie.

Ma parliamo della canapa, io mi sono munita di sementi di canapa sativa, utilizzata in cucina praticamente in tutto il mondo, e li ho macinati, fino ad ottenere una farina.
La farina si trova tranquillamente nei negozi che vendono prodotti biologici, o anche su internet, è una farina senza glutine, ed è una farina pregiata poichè contiene un alto contenuto di proteine e fibre, è ricca di Omega 3 ed Omega 6, inoltre, contiene molte vitamine, tra cui la vitamina E, antiossidante naturale che fa benissimo all'organismo.
Per non parlare poi dei sali minerali contenuti, come calcio, magnesio, potassio, tutto questo la rende particolarmente indicata anche per chi ha scelto di seguire una dieta vegana.
In più, la farina di canapa, è ricca di acidi polinsaturi, che aiutano a combattere e prevenire distturbi del sistema circolatorio, artrosi, colesterolo, ma anche asma ed infezioni del cavo orale, in più, combatte malattie della pelle ed acne, fantastica no???

Il sapore:
Il sapore della farina di canapa ricorda vagamente le nocciole tostate, con una nota limonosa, e molto profumata, conferisce un colore scuro agli impasti alla quale viene aggiunta, e  la si può usare mescolata alla farina 00 per fare il pane.
Ma le possibilità di utilizzo sono infinite: pane, pasta, biscotti....
Quando viene utilizzata per creare biscotti o pasta frolla, la farina di canapa, ci permette di dimezzare la dose di burro che prevede la ricetta, in quanto è una farina che contiene olio.


Quindi più che una fuorilegge, adesso mi sento una persona che vi ha dato info importanti su un ottimo ingrediente, che spero entrerà a far parte delle scorte nelle vostre cucine.


Maria, il pesce e la luna



per 2 persone

per la "Luna" di salsa



100 ml di panna fresca
1 cucchiaio di farina
scorza grattugiata di mezzo limone
un pizzico di sale
urcuma q.b

Unite tutti gli ingredienti in un pentolino e frullate con il frullatore ad immersione, e fate addensare a fuoco dolce.

Per la concassè di pomodorini al timo


20 pomodorini piccadilly
sale e pepe
olio affumicato
2 rametti di timo fresco
zucchero di canna

Sbollentate i pomodori con la buccia incisa, quindi pelateli, privateli dei semi e tagliateli a cubetti, disponeteli sulla carta da forno, spolverate con sale, pepe, timo ed un pizzico di zucchero di canna, irrorate con un filo d'olio ed infornate a 100° per 20 minuti.  
Per il pesce


1 pesce sciabola
150 g di farina di canapa
1 uovo
sale e pepe
olio di semi

Scaldate abbondante olio di semi.
Taglaite  a tocchetti il pesce sciabola.
Sbattete un uovo, nella quale immergerete i tocchetti di pesce sciabola prima di panarli con la farina di canapa.


Una volta impanati friggeteli, scolateli, salateli e pepateli.

Impiattiamo


riso croccante al timo Gli Aironi

Disponete sul fondo del piatto uno specchio di salsa al limone e curcuma, quindi la concassè di pomodorini ed il pesce, spolverate con chicchi di riso croccante al timo, servite!






2 commenti:

  1. Che bello scoprire nuovi e insoliti ingredienti:adoro questa cosa......complimenti interessantissima ricetta......
    Io qualche tempo fa ho scoperto la farina di semi di lino....mai provata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^^ Grazie
      Ho provato i semi di lino, ma la farina mai, come l'hai utilizzata??

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails