L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 15 novembre 2012

Whoopie Split

Whoopie!!!
Chi non li conosce!'
Stanno invadendo le pasticcerie di oltreoceano, spopolano su blog e siti di cucina, whoopie!
E voi li avete avvistati???



Ricordo quando nel telefilm "una mamma per amica" Sookie propose una torta fatte di parti superiori dei muffins, perchè, si sa, la parte superiore del muffin è sempre la più golosa, e cosa succede quando due parti superiori dei muffin si incontrano diventando quasi un biscotto e racchiudendo una morbida farcitura?
Un whoopie, eco cosa succede, che otteniamo un whoopie.
Giorni fa su internet ho incontrato un nuovo contest, che mi ha fatto venir voglia di mettermi alla prova, conoscevo questi carinissimi dolcetti, ma non avendo il tappettino per ottenerli alla giotto (cerchi perfett), ho sempre evitato di farli.
L'idea iniziale poi era totalmente diversa, ma siccome io me le sogno letteralmente la notte, l'idea è cambiata totalmente.
E dato che i whoopies sono piccole goloserie, ho deciso di renderle super extra golose, ancor di più, se è possibile, di quello che sono.
E' nata cosìla mia ricetta.
Però, prima, vorrei farvi partecipe della mia felicità:
Lunedì 12 novembre leggendo il Tirreno ho scoperto di aver vinto, con la mia ricetta del castagnaccio destrutturato, una cena a lo scacciapensieri!!!
Tornata a casa accendo il pc e...Prima classificata al contest "dolcemente privi di..."con la mia mini cake cuor di neve, al latte di mandorla.
E non è finita qui, perchè la ciliegina sulla torta è arrivata martedì, quando ho scoperto che la mia ricetta "passeggiata nel bosco" è in finale al contest"passeggiando nel bosco fino a tavola".
Giuro che sto seriamente pensando di comprarmi un gratta e vinci, e speriamo che questa volta non sia solo "gratta".



l nostro whoopie del giorno, dico del giorno perchè, dato che la mia idea iniziale era un'altra, e dato che a questo contest si possono mandare tante ricette,questa sarà solo la prima ricetta, e la seconda, molto classica, arriverà a breve.
Ho pensato di rielaborare un'altra volta la banana split, perchè una volta sola non mi era mancata, e così tra due strati di morbido impasto alla vaniglia ho racchiuso una crema di banana, ho inzuppato tutto nel cioccolato fondente ed ho servito con panna e ciliegine!

Whoopie Split








per l'impasto




120 gr di burro morbido
130 gr di zucchero
3 uova
210 g di farina (mi ero scordata di aggiungerla)
1 stecca di vaniglia o essenza di vaniglia o vanillina
2 cucchiaini di lievito
60 ml di latte




Lavorate con le fruste il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema, unite quindi le uova, una per volta.
Quando il composto risulterà omogeneo unite il latte, il lievito, i semi di vaniglia o la vanillina e la farina.
tete disporre il composto sul tappetino apposito, che altro non è che un tappetino di silicone con tanti cerchietti da bordi in rilievo, oppure, potete disegnare sulla carta da forno tanti cerchietti, dove disporrete poco composto e spernado che non si allarghi trasferirete in forno.
C'è però chi imburra gli stampi di silicone per muffin con giusto una punta di cucchiaio di composto per ottenere quasi lo stesso eddetto whoopie.
Infornate fino a doratura, circa 10 minuti a 180°.

Per la crema di banana

2 bicchieri di latte intero
1 banana
3 cucchiai di zucchero
1 noce di burro
2 cucchiai di farina
1 tuorlo

Nel boccale del frullatore ad immersione frullate la banana nel latte.
Intanto in un pentolino fate sciogliere una noce di burro, mescolando con una frusta a mano unite la farina e mescolate.
Unite il latte a filo, quello in cui avrete frullato la banana e mescolate con la frusta.
Unite lo zucchero, mescolate e fate addensare leggermente, quindi unite l'uovo, mescolate ancora e fate addensare.

Componiamo il piatto

Prendete i cerchietti di impasto alla vaniglia e farciteli con la crema leggermente raffreddata.
A questo punto vi occoreranno

100 g di cioccolato fondente
1 ciliegina per ogno whoopie, fresca se siamo in stagione.
corallini di zucchero
panna spray o da montare

Fate fondere il cioccolato nel microonde, stando attenti a non bruciarlo.
Immergete i whoopie nel cioccolato fuso, quindi passateli nei corallini di zucchero, trasferite in frigorifero fino a che la cioccolata non si è completamente solidificata.
Prima di servire completate con un ciuffetto di panna, è importante che lo disponiate sulla parte non immersa nel cioccolato, quello sarà il primo morso, delicato e pannoso.
Sopra la panna mettete la ciliegina e servite!!!!!

partecipo a:

4 commenti:

  1. Io le adoro e le ho fatte alla zucca e pensa che ho mangiato quelle originali fatte dagli Amish in una fattoria della Dutch Country negli USA...DIVINE!!!! Le tue spettacolari :D , baci, Flavia

    RispondiElimina
  2. Che dire se non che ti chiameremo SHAMIRA PIGLIA TUTTO!!!!
    Brava tesoro, bravissima....adesso però bisogna inventare un dolcetto con le due parti inferiori dei muffins....sù ...sù!!

    Smack

    RispondiElimina
  3. CONGRATULAZIONI per la vincita del contest Whoopie ! Sono golosissimi ! :-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails