L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

venerdì 24 marzo 2017

Basilicata Food & Wine


Il Sud sta alla felicità come il pane sta al pomodoro, la panna al cioccolato ed il burro alla marmellata.
Quando i miei pensieri corrono ai viaggi passati in quella terra magica mi sento il sole addosso che mi scotta la pelle, il profumo di mare e foglie di fico, la brezza gentile e dolce che ti sfiora ed avvolge come la carezza di una nonna che ti rimbocca le coperte la sera prima di andare a dormire, la terra che con i suoi frutti generosi ti coccola come solo una mamma sa fare.
Il Sud ha una storia fatta di radici e mani forti, di terra e cuori grandi, una storia così forte e bella che ha una sua voce, profonda, ferma e rassicurante come quella di un nonno, ed ha il mare tutto intorno, che come un padre la abbraccia e la protegge, il Sud è casa, per chiunque di noi, per ogni cittadino del mondo, perchè se l'Italia non fosse uno "stivale", ma una persona, il Sud ne sarebbe il cuore, ed ogni volta che riassaporo quei ricordi, mi ritrovo a sorridere senza neanche accorgermene.
Perchè quella terra è fatta di vita e di sogno, le onde sono desideri che si infrangono sulla battigia del paradiso, ogni angolo di città e paese è scorcio di un quadro, opera d'artista, pennellate che si imprimono nell'anima attraverso uno sguardo.
Anche i sassi raccontano storie, levigati dal vento, scalfiti dal sale, modellati dalla mano dell'uomo, divenuti case e masiere, cresciuti insieme al suo popolo, fatti rifugio, diventati leggenda, un richiamo per ogni popolo che solca gli oceani e viaggia oltre il tempo.
Perchè i ricordi di quella terra sanno di sole, di miele e di sale, di vino e briciole di pane, di infanzia e canti di grilli, di rondini che rigano il cielo e occhi che brillano.
Questi ricordi risuonano in ognuno di noi, come una melodia, che se fosse udibile a tutti suonerebbe come una dolce serenata d'amore.
Questo è per me il Sud, è armonia e passione, è forza e dolcezza, è desiderio e speranza, è aspettativa e sogno nel cassetto, è calore e affetto, è casa e rifugio, un posto da cui puoi partire, ma dopo che lo hai lasciato non puoi vivere senza il desiderio e la voglia di tornare.
E' una terra che ti abbraccia, e ti fa sentire al sicuro come quando sei piccolo e stringi forte a te il tuo peluches, è la culla che ti accoglie, il posto dove lasci il cuore.

Basilicata Food&Wine: un’occasione unica per scoprire – e amare – il vero sapore della Basilicata.(tutte le informazioni qui
Ecco perchè per me il Basilicata Food&Wine è un evento imperdibile!
Se intendete partecipare sappiate che è completamente gratuito, inoltre la F.I.C. Federazione Italiana Cuochi ospiterà all'evento anche 3 food-blogger che saranno ospitati nella città di Matera per il periodo che va dal 1 al 4 aprile non solo per partecipare all’evento, ma anche per visitare il territorio. 

Un grazie speciale va come sempre a Teresa De Masi che ospita e fa conoscere queste splendide iniziative! 

"E alla fine di tutto il nostro andare ritorneremo al punto di partenza per conoscerlo per la prima volta" (T.S Eliot)



1 commento:

  1. Bellissimo! Ho ritrovato l'essenza più intima del nostro sud, della nostra gente, della nostra Italia.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails