L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

sabato 5 luglio 2014

Crema Spalmabile "Tramonto Estivo"

Ho la grande fortuna di avere il mare a due passi, ed una grande terrazza sul tetto per prendere il sole, ora, se il sole si facesse vedere, io ne sarei veramente felice.
Vorrei tanto sapere com'è che ultimamente fanno le previsioni del tempo, perchè a distanza di un ora e di una manciata di canali si sentono versioni totalmente diverse.
Mi capita più volte nel corso della giornaa, e molto spesso in questi giorni, di sentire il mio ragazzo al telefono, le conversazioni vertono sempre sul tempo, perchè, ovviamente, vorremmo regolarci, per organizzare o meno una serata in piscina, o quantomeno per decidere se uscire la sera o starsene davanti alla tv.
Ed ogni volta le conversazoni finiscono così:
"Ma te che vedi tutto da lassù (io sto al quinto piano, praticamente lo stabile più alto di tutto il quartiere, vedo tutta la costa davanti, fino a Pisa dalla finestra di sala), che tempo farà stasera?"
"Ma, senti, tra due ore le nuvole si intensificheranno, ci sarà parecchia umidità, e qualche pioggerella sulla costa, ma niente di più, probabilmente un bel venticello"
"Ma le previsioni non davano sole per domani?"
"No, in realtà davano pioggia, anzi, quasi allerta meteo"


Forse, forse, per decretare il meteo, tirano le monetine di questi tempi, e fanno testa o croce.
Comunque, ho visto l'innovativo "Meteo Zanzare", che hanno pure il coraggio di passare in tv...
Tanto per farvi partecipi di questa cosa, io sto in una zona viola, a detta loro, ovvero, che ci sono tante zanzare qui, quante ce ne sono al delta del Po (ma anche no!)...
Mica abbiamo tutte queste zanzare dalle mie parti, tanto più, che stando sul mare, quando soffia il vento, non si alzano neanche in volo.
Comunque per adesso, rispetto agli altri anni, ne ho viste veramente poche!
Comunque, in attesa che si inventino anche il "Meteo Medusa", ne approfitto, quando ci sono giornate uggiose come questa, e mi concedo una vera e propria coccola.


Avevo a disposizione una confezione del nuovo "Il Fresco Spalmabile" di Nonno Nanni, che già è una goduria di suo, ed ho deciso di creare una salsina fresca e veloce per fare due crostini.
Che poi, a dirla tutta, era così buona che è finita a cucchiaiate passando per bruschette ed uova, veramente un sacco di utilizzi, per una crema che richiede il minimo sforzo, pochi minuti ed una manata di ingredienti che tutti abbiamo in casa, e ci offre la possibilità di creare mille varianti.
Pronti?

Crema Spalmabile "Tramonto Estivo"
 


1 cucchiaio di Concentrato di Pomodoro Home Made*
1 confezione di Il Fresco Spalmabile Nonno Nanni
1 filo d'olio alla Mostarda Marina Colonna
sale e pepe


Insomma, avrete di certo capito, gli ingredienti sono pochi e variabilissimi, per il Concentrato di pomodoro io ho fatto bollire della salsa di pomodoro, nella quale ho frullato 1 tocchetto di gambo di sedano, uno scalogno ed una carotina, il tutto precedentemente bollito, ed ho poi fatto addensare e raffreddare.
Se non avete tempo a disposizione potete utilizzare il concentrato di pomodoro che trovate in commercio, ma scegliete un concentrato dolce e che sia un mix di verdure, non solo pomodoro, o la crema risulterà troppo acida.


Semplicissimo, ci vuole più a scriverlo e dirlo che a farlo, basterà unire, nel robot a lame, il concentrato, il formaggio fresco spalmabile, ed un filo d'olio aromatizzato, una volta frullato il tutto, quando il composto sarà liscio ed omogeneo, salate e pepeate.
L'olio alla Mostarda (che io adoro) secondo me ci sta benissimo, ma potete tranquillamente utilizzare un olio aromatizzato al peperoncino o al tartufo.

Ricordate di lasciare da parte due piccole quenelle di Formaggio Spalmabile Nonno Nanni perchèsopra la crema al pomodoro farà un'pò "ffetto panna", sia all'occhio che in bocca.


Suggerimenti di utilizzo: Potete, come ho fatto io, coronare con del Caviale di Salmone e servire accompagnando con piccole bruschettine di pane tostato, ma questa crema è perfetta anche da spalmare sul pane e poi impreziosire con noci, pinoli o semi di zucca leggermente tostati.
Potete tranquillamente usarla per condire le uova sode, che lasciate che ve lo dica, è la morte sua!
Ma andrà benissimo anche per accompagnare dei gamberi, delle canocchie o dei cannolicchi alla piastra, o per riempire dei vou le vent che servirete decorando con roselline di salmone affumicato ed erba cipollina!


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails