L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

sabato 2 marzo 2013

Risotto di Champignon Sautès à la Crème con fonduta di parmigiano allo Zafferano

Giusto un paio di giorni fa mi sono resa conto che in questi anni ho pubblicato pochissime ricette che avessero come ingrediente principale gli champignon, e così mi sono detta "bè, perchè non inventarne uno".
Le giornate di sole mi mettono sempre una gran voglia di fare, e quindi sono corsa a comprare gli champignon, dal mio fruttivendolo di fiducia, che li ha così buoni che vanno bene anche tagliati a fettine e spolverati di sale.

Questa ricetta nasce per caso, tutto perchè mi ero messa in testa di fare un risotto, e nonostante i paroloni nel nome di questa ricetta, vedrete che in realtà è semplicissima.

Risotto di Champignon Sautès à la Crème con fonduta di parmigiano allo Zafferano





Prima di tutto dovete preparare gli champignon sautès à la crème

 Champignon Sautès à la Crème

300 g di funghi
1 noce di burro
30 ml di olio
30 gr di cipolla bianca tritata
2 cucchiai di farina
200 ml di latte
50 ml di panna fresca
sale
pepe





Tagliare i funghi grossolanamente, in una padella fate sciogliere olio e burro, rosolatevi i funghi per 5 minuti, toglieteli, nella stessa padella soffriggete la cipolla, unite poi la farina, nuovamente i funghi, la panna ed il latte e portate a cottura a fuoco bassissimo, aggiustate di sale.



Questa è la ricetta base dei funghi sautès, a questo punto dovrete frullare il tutto con il frullatore ad immersione, otterrete una sorta di besciamella.

Fonduta di parmigiano allo zafferano


1 noce di burro
un pizzico di sale
100 g di parmigiano appena grattugiato
1 filo di latte
1/2 cucchiaio di farina
1 bustina di zafferano

In un pentolino fate sciogliere una noce di burro, unite la farina e fate leggermente imbrunire, quindi unite il latte, quanto basta per ottenere una cremina, a fuoco bassissimo unite zafferano, parmigiano e sale, mescolate e tenete in caldo.

Per il risotto


1/2 cipollina bianca
2 pugni di riso a testa (carnaroli)
1 filo d'olio
brodo vegetale
1/2 bicchiere di vino bianco secco
sale e pepe

In una padella fate dorare la cipolla tritata finissima in poco olio, quindi unite il riso e fatelo tostare, sfumate con il vino bianco e portate a ottura aggiungendo il brodo.
Quando mancheranno pochi minuti al termine della cottura unite la crema di Champignon Sautès, e mescolate per bene, aggiustate di sale e pepe


Impiattate, con un biberon disegnate sopra il risotto una spirale di fonduta, spolverate con prezzemolo fresco tritato e guarnite con un tocchetto di champignon

2 commenti:

  1. Pare squisito... non mi resta che provarlo... la fonduta di parmigiano con lo zafferano regala anche un aspetto delizioso. Bella idea!

    RispondiElimina
  2. ciao ho scoperto il tuo blog per caso e mi hanno colpito molto le tue foto e poi questa ricetta è fantastica
    se ti va vienimi a trovare ciao rosa.kreattiva
    kreattiva

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails