L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

venerdì 29 marzo 2013

10 idee per le uova sode ripiene

Affilate i coltelli, ormai mancano poche ore a Pasqua, e che siate Cristiani o meno, le feste sono sempre una bella occasione per riunirci con le persone care.
Per me la Pasqua è un pretesto per cucinare e riunire a tavola la famiglia, la festa della rinascita, della terra che si risveglia, anche se qui la terra pensa bene di starsene ancora al calduccio a dormire, perchè con questo tempo burrascoso, di risveglio di primavera non se ne parla proprio, più che altro io parlerei di letargo, è mi aggregherei alla filosofia orsina degli orsi bruni.
Una bella grotta calda, o magari una casa con camino, anche meglio, tante provviste e un bel piumone comodo e soffice.
Nell'attesa di veder sbucare il sole, e nella speranza di poter presto ripasseggiare nei prati, oggi son qua per parlarvi di uova.
Le uova si sa, sono il simbolo della Pasqua, in realtà sono state adottate dai Cristiani come simbolo della Pasqua, perchè preparare piatti con le uova, e donare uova, è una tradizione molto più antica, risalente al Paganesimo, dovo, i Pagani, per celebrare il risveglio e la rinascita della Dea Madre, (la Terra) prendevano le uova e le regalavano, l'uovo infatti è simbolo di rinascita, di vita che si rigenera, l'uovo viene deposto, e pazientemente covato, sopito, poi, si sveglia, e da la vita, una nuova vita, ecco il perchè delle uova.
Così, buona buona e zitta zitta, son riuscita a racimulare un bel bottino di uova dal contadino, che pazientemente me le ha messe da parte.
Ho pensato che fosse inutile scrivere un post per ogni tipo di uovo sodo che vedete nel vassoio, ed è inutile anche scrivere una ricetta per ogni variante, perchè il procedimento, è sempre questo:

Preparate molte uova sode, almeno una a commensale.
Tagliatele delicatamente in due, lavorate il tuorlo con un filo d'olio, un pizzico di sale e l'ingrediente da aggiungere (vedremo più avanti) quindi con un sac a poche disponete il tuorlo nella sua cavità, e decorate.


Asparagi

Riducete in purea dgli asparagi possibilmente selvatici, ed uniteli al tuorlo, decorate con asparagi ed erba cipollina

Tartufo

Unite al tuorlo della salsa al tartufo, decorate con pepe nero e scagliette di tartufo


Caprino

Unite del caprino al tuorlo e decorate con sottoli ed erba cipollina

Funghi

Unite al tuorlo d'uovo della purea di funghi e decorate con funghetti e rosmarino

Alla pizzaiola

Disponete sul fondo della cavità lasciata dall'albume un pezzetto di mozzarella, unite al tuorlo del concentrato di pomodoro, decorate con origano fresco

Formaggio

Grattugiate della provola, unitela al tuorlo e decorate con verdurine sottolio

Al pepe Rosa

Unite al tuorlo del pepe rosa macinato ed un filino di panna, decorate con grani di pepe rosa

Indiavolate

Unite del patè di peperoncini e dell'olio al peperoncino, condite con spicchietti di pomodoro e rondelle di olive

Alle acciughe

unite delle acciughe sminuzzate al tuorlo e decorate con foglioline di origano fresco ed acciughine

Tonnate

Unite del tonno sottolio sminuzzato ed un filo d'olio, condite con capperi e scorzette di limone




2 commenti:

  1. Mi ispirano molto quelle agli asparagi e ai funghi... :D

    RispondiElimina
  2. Ciao Shamira.

    Prima di tutto grazie per il commento che hai lasciato sul mio ultimo post, mi ha dato modo di conoscere il tuo blog che, a giudicare dal primo giretto fatto tra i vari articoli, mi è sembrato molto ricco ed interessante.

    Le uova, parliamo della tua proposta odierna. Anche per me, antitesi del Cracco, sembrano qualcosa di semplice e realizzabile. Domani ore 9 si va a fare la spesa e non mancheranno di sicuro un paio di cestini di uova. Potrebbe essere un'occasione per fare qualche foto e proporre il mio primo post gastronomico... vedremo (dipende da come verranno le uova e da come verranno le foto, ovviamente).

    Saluti e Buona Pasqua, a presto :)
    Flavio

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails