L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 28 aprile 2011

Cucina molecolare - Cottura nel Glucosio - La Sogliola

Caspita come vola il tempo, Aprile è già quasi giunto al termine!!
Ed io continuo imperterrita a scrivere questa mia rubrica molecolare, ho notato, con immenso piacere, che molti di voi si sono appassionati!!!
Quest'oggi ci sarà il penultimo appuntamento con il capitolo "Cottura nel Glucosio" se vi siete persi i post precedenti vi invito a leggerli, in modo da poter seguire bene questa ricetta.
Ormai avete capito, il procedimento è semplice, fate fondere il glucosio, e quando è liquido vi mettete a cuocere la pietanza priva di involucro se è dolce o se è un crostaceo, con involucro se è salata, oggi vi presenterò l'ennesima ricetta cotta con il glucosio con un pesce che si presta perfettamente:

La Sogliola.



Molti di voi saranno abituati a fare la sogliola al piatto, ovviamente con la cottura nel glucosio dimezziamo i tempi di preparazione, ed il risultato è leggermente diverso, adattissima per i bambini, ancor di più se possibile, il sapore sarà ugualmente buono, ma la compattezza delle carni vi stupirà!!!

Sbollentate le foglie di porro in acqua salata e tenetele da parte, vi serviranno per avvolgere i filetti di sogliola.

A questo punto prendete la sogliola, toglietele la pelle e sfilettatela.
Adagiate ogni filetto su una foglia di porro, spolverate con sale e prezzemolo, unite una scorzettina di limone, chiudete bene la foglia di porro con dello spago o con degli stuzzica denti e immergete nel glucosio, il tempo di cottura sarà davvero di pochissimi minuti!!!
Al momento di servire irrorate con un bel filo d'olio a crudo e d ecco fatto, il piatto, è pronto!!!

La prossima settimana vi illustrerò l'ultima ricetta, in dosi un' più massicce di queste "singole" porzioni, seguitemi e lo scoprirete!!!!

1 commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails