L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

mercoledì 9 novembre 2011

Riportiamo Nash a Casa!!!!!!

Io amo gli animali, e chi mi segue lo sa, che il mio gattone nero è per me come un figlio/fratello/marito.
Mi fa veramente male venire a sapere certe cose, in questi giorni mi sono unita ad un gruppo su facebook, questa è la sua descrizione :

"Questo gruppo serve per riportare a casa Nash,una bellissima meticcia drahthaar, femmina di 3 anni, pelo duro, manto nero e baffi tipo spinone.
gamba corta!!!
Avvistata zone CERTOSA RIVAROLO BEGATO MOTE GARBO VALPOLCEVERA TRASTA MURTA FEGINO CORONATA BORZOLI
non sappiamo quali di questi avvistamenti siano veritieri e attendibili...

Se non potete aiutarci fisicamente, Per Favore Condividete!"

E non vi immaginate nemmeno quanti cani e gatti sono stati smarriti dopo le alluvioni catastrofiche di questi giorni, ma Carlotta, la padrona di Nash mi ha colpito tanto.
Tanto che avrei preso il treno anche di notte per andare ad aiutarla, ma il problema è che appiedata e con una bambina piccola non posso fare granchè.
Mi fa male sapere che Carlotta ha perso la sua Nash, e le sono vicina in questo momento difficile.
So cosa si prova a cercare incessantemente il proprio animale, è una cosa che ti logora pian piano, quando cercavo Benjamyn ed attaccavo i volantini in giro per la città mi fermavo a pensare a lui in ogni momento, e lo vedevo, nei miei ricordi, ancora li con me, l'ultima volta che ho visto Benjo prima di ritrovarlo è stato in Novembre 2005, ed è tornato da me il 5 gennaio 2007.
E' stata veramente dura, ed è una storia lunga che non vi starò a raccontare, perchè il mio gatto non era scappato, il mio gatto era stato sequestrato, da una famiglia che me lo aveva tenuto durante il mio trasloco e poi non voleva più darmelo...
Dissero poi che era scappato ed io mi misi alla ricerca del mio gattino per la città, sobbalzando ogni volta che squillava il telefono, pronta, anche in pieno inverno ed in piena notte a partire in motorino dopo aver ricevuto l'ennesima segnalazione di un gatto nero, ma non lui, il mio Benjo era stato rinchiuso in una gabbietta per gli uccellini per non farlo scappare di casa...

Mentre cercavo il mio Benjo, lessi una scritta che mi colpì tanto "non smettere di cercare ciò che ami, o finirai per amare ciò che trovi" ed è quello che vorrei dire a Carlotta, vorrei dirle di non smettere di cercare, di non perdere le speranze, perchè tutti noi stiamo cercando Nash, e chi, come me, non puù partire per andre a cercare Nash di persona, condivide il suo annuncio.

Quindi vi prego, miei cari lettori, mi rivolgo a chi abita nelle zone degli avvistamenti, e a chi conosce persone in quelle zone:

Aiutiamo Carlotta!!!
Troviamo Nash!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails