L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 16 aprile 2015

Crocchette di Pesce Spada al Finocchietto con Panatura croccante al profumo di limone su salsa di Yogurt Trifoglio e Menta

Di ritorno da un corto ma impegnativo viaggio, eccomi qua a scrivere, ed a superare la soglia dei 6 post al mese, perchè quest'anno è inziato con una carenza di post impressionante, continuando un po' il filone dello scorso anno, in verità, e me ne sono accorta, sono quasi due anni che ho perso la cognizione del tempo, e due anni che la voglia di cucinare è venuta meno, come la voglia di pubblicare.
E poi una mattina mi sono svegliata, vedendo le cose in modo diverso, ed anche se la cognizione del tempo non mi è ancora tornata, la voglia di creare si, di pubblicare un pochino meno, perchè molto spesso non sono dell'umore per scrivere cose che non siano a metà tra una tragedia ed una paranoia, ma ci sono, e sto ricominciando a cucinare.
Dunque, vi racconterò del mio viaggio prima o poi, spero prima che poi, che qui è tutto un rimandare...
Comunque, quando sono tornata a casa, Keira voleva delle frittelle, o delle crocchette, allora mi sono messa a pensare a come serivre le frittelle salate , e sopratutto a come prepararle con ciò che avevo in frigo...
E non mi veniva in mente niente.
Ho ancora una marea di aglio selvatico, le frittelle salate con quello vengono che è una bontà, ma non mi andava di fare qualcosa di così semplice...
Allora ho optato per delle crocchette, si, ma con cosa?
Certo, delle croccantissime crocchette, bollenti, di quelle da prendere con le mani, e che lasciano il sale sulla punta delle dita, istigandoti a leccarle, fanno sempre piacere...
Perciò ho apero il frigo ed ho ciacciato un pochetto tra quello che mia mamma aveva lasciato.
Ho trovato una bella fetta di pesce spada.
A wul punto il mio sguardo è andato a posarsi sul finocchietto selvatico che avevo sul davanzale della finestra.
Affare fatto!

Crocchette di Pesce Spada al Finocchietto con Panatura croccante al profumo di limone su  salsa di Yogurt Trifoglio e Menta



 Per le crocchette di Pesce Spada al Finocchietto

300 g di pesce spada senza pelle e senza lische
1 albume
1 mazzetto di finocchietto ed aglio selvatico
1 presa di peperoncino in polvere
sale e pepe q.b

Frullate insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema liscia.

Per la panatura croccante al profumo di limone



pangrattato 100 g circa
scorza di 1 limone
2 acciughe sotto sale
4 cucchiai di semola

Frullate il pangrattato con le acciughe e la scorza di limone, unite la semola e tostate brevemente in padella.



1 albume sbattuto
olio di semi per friggere

Inumiditevi le mani e create delle palline con l'impasto a base di pesce spada.
Passata le palline di impasto nell'albume ottenuto ed infine panate nel pangrattato aromatizzato.
Tuffatele in abbondante olio di semi bollente e friggete fino a doratura.
Scolate su carta assorbente e salate. 

Per la raita Yogurt trifoglio e menta
 

La raita è una salsa Indiana a base di Yogurt bianco e Spezie.

1 mazzetto fi fiori di trifoglio rosso
qualche foglia di menta
1 presa di peperoncino
 100 g di Yogurt bianco
1 presa di sale

Fate rosolare in poco olio i fiori di trifoglio, le foglie di menta ed il peperoncino, salate, scolate ed unitele allo yogurt.

Impiattiamo


Disponete uno specchio di salsa sul fondo del piatto, adagiatevi sopra le crocchette, spoverate a piacere con frutta secca tostata (meglio se pinoli) finocchietto, trifoglio e sale nero.


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails