L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

martedì 25 febbraio 2014

Cremoso di Asparagi e Carciofini con Caviale di Nero di Seppia

25 febbraio.
25 febbraio e le rondini ancora non sono arrivate..
Non che di solito arrivino prima, l'anno in cui sono arrivate prima del solito è stato il 2007, ed arrivarono il 27 febbraio.
Però io scruto il cielo, e spero che manchi poco, perchè amo le rondini, mi fanno sentire in pace.
Il profumo del glicine e della lavanda e le rondini, ecco le cose che amo!
Certo, poverette, non è che venendo prima farebbero un grande affare, il giorno al sole si starà anche bene, ma la sera la temperatura scende a 5°...
Un freddo che non vi dico...

Ad ogni modo, un paio di giorni fa, vi ho lasciato con la ricetta del Black Ink Pearl, ovvero, il caviale di nero di seppia, e vi ho detto che vi avrei dato qualche dritta per utilizzarlo.
Ovviamente si presta a mille preparazioni, è semplicissimo da realizzare, ed è anche divertente, tanto che di solito queste cose le faccio con mia figlia Keira, che ha 6 anni, e si diverte un sacco!
Comunque, la ricetta di oggi è semplicissima, di grande effetto e davvero molto buona!
Potete gustarla così, al cucchiaio, come un goloso che si rispetti, o spalmarla su un crostino per farla durare di più, ad ogni modo, questa ricetta è facilissima da preparare, ottima per quando si ha ospiti a cena, poco tempo e voglia di fare un figurone!

Ricetta per 2

Cremoso di Asparagi e Carciofini con Caviale di Nero di Seppia




I Cremosi di Asparagi e Carciofini sono nati così, per caso, qualche giorno fa, perchè avevo necessità di preparare qualcosa di veloce ma sfizioso.
Il risultato è stato così scioglievole e fondente che ho deciso di chiamarli "cremosi".


200 g di asparagi
100 g di cuori di carciofini alla romana
2 amande (o fasolari)
2 cucchiai di Caviale di Nero di Seppia
pepe
2 tuorli d'uovo
Olio al peperoncino Marina Colonna
Colatura di alici


Lessate gli asparagi.
A parte fate aprire le amande in una padella con poco olio, peperoncino ed aglio, al momento in cui si apriranno toglietele dal fuoco, filtrate il liquido rilasciato e tenete da parte.
Frullate gli asparagi ed i carciofini con l'acqua rilasciata dalle amande, pepate e date sapore con la colatura di alici.
Con il frullatore ad immersione frullate unendo i tuorli d'uovo.
Frullate a lungo fino ad ottenere una crema liscia.


Disponete la crema in un coppapasta rivestito di pellicola, coprite con altra pellicola e fate cuocere al vapore fino a che non si rassoderà.
Questa operazione potrebbe richiedere tempo, ma ovviamente, io voglio svelarvi il trucco.
Invece di cuocere al vapore, per ottenere le stesso risultato, cremoso e fondente, come se fosse cotto al vapore, ripetete tutte queste operazioni, e fate cuocere a microonde, massima potenza per 60 secondi.
Quindi tirate fuori dal microonde e fate raffreddare prima di sformare, altrimenti non si solidificherà.

Sformate i cremosi ottenuti e disponeteli su un piatto.
Disponete sopra ai cremosi le amande, un cucchiaio di caviale di nero di seppia e qualche pezzettino di limone, ultimate con una spolverata di pepe e con olio al peperoncino.
Decorate con sfoglie d'oro Berta Battiloro.
Servito nel piatto decorato La Porcellana Bianca.



3 commenti:

  1. Vuoi comprare i CARCIOFINI SPACCATI GUSTO DELICATO? vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2MjMwNzc3MCwwMTAwMDAwNyxjYXJjaW9maW5pLXNwYWNjYXRpLWd1c3RvLWRlbGljYXRvLTU4MG1sLmh0bWwsMjAxNjA1MzEsb2s=

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails