L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

martedì 11 dicembre 2012

Presentazione "Alchimie in Cucina" @La Feltrinelli, Livorno

Venerdì 07/12/2012
Presentazione "Alchimie in Cucina" @La Feltrinelli, Livorno

Venerdì 7 Dicembre, è stato pubblicato su Il Tirreno un nuovo articolo su di me, con una breve intervista, e l'annuncio che nel pomeriggio, alle 18.00 sarei stata ospite presso La Feltrinelli di Livorno per presentare il mio libro.
La mattina, sveglia di buon ora, inizio i preparativi, e poi, ad un tratto, accade l'inevitabile:mi blocco.
E' chiaro e risaputo che non ho capacità di sintesi, ma in questo caso, è meglio per voi che io provi ad averla, atrimenti c'è il rischio che io inizio il mio racconto partendo dai tempi delle elementari...
In pratica, per farla breve, anni fa ho avuto un incidente, sono finita sotto il sedile davanti, e poco importa se è accaduto parecchi anni fa, quando ero alle elementari, questo problema al collo, ha iniziato a presentarsi seriamente 2 anni fa, quando avevo 23 anni, sarà stata la crescita a ritardare il problema, non so, fattosta che queste cose si manifestano anche dopo anni, ed ogni tanto, mi capita da niente, di bloccarmi, in questo caso galeotto fu lo starnuto e chi lo fece, cioè io, e da li mi sono bloccata.
L'immagine che potete avere voi di me è anche divertente, divento un incrocio tra il gobbo di Notre Dame e Stephen Hawking e tutto ciò che ne consegue: non parlo, non cammino, non sto diritta e riesco a bere solo con una cannuccia.
L'immagine che ho io di me, è tragica...
Comunque non poteva capitare in un giorno migliore, non credete???
Ovviamente, il giorno dopo mica avevo da fare niente, è giusto che mi capiti il giorno della presentazione.
E ne ho già avute di serate e presentazioni in cui tutto è andato bene, ma volevo che questa volta tutto andasse alla perfezione perchè era la prima volta che, finalmente, era presente la mia mamma.
Dopo l'aiuto della gentilissima signora che abita nel mio stabile, che è venuta a rimettermi in piedi con un igniezione di voltaren e muscoril, mi alzo dal divano ed inizio a preparare la seconda torta, anche se la prima, quella che dovevo fare per la degustazione, non era ancora finita.
Dovete sapere che mi ero messa in testa che sulla torta di presentazione, dovevano esserci delle calle di zucchero, che ovviamente, non sono riuscita a fare.
Ma fare l'altra torta era basilare, la sera avremmo avuto a cena i parenti di Follonica, che non vediamo mai, e siccome il giorno prima era il compleanno di nonno, avevamo pensato ad una sorta di festa a sorpresa, con una torta al cioccolato con le candeline sopra, solo i numeri però, 86 candeline sono tante da accendere!!!
Ad ogni modo, storta e dolorante, sono riuscita ugualmente ad andare alla presentazione.
Piano piano la sala inizia a riempirsi, le persone arrivano, filmano, fotografano, fanno domande, assaggiano, comprano, chiedono la dedica, salutano.
Molte persone e molti lettori che mi avevano detto che sarebbero venuti, non si sono presentati, e mi hanno contattata per dirmi che non erano riusciti a venire, ma venire in centro con quel tempo, non era affatto semplice, 3° ed una pioggia incessante, e così forte da non far vedere neanche la strada.
Quindi non vi preoccupate, ci saranno sicuramente altre occasioni per incontrarci, e con quel tempo da lupi, avete fatto bene a stare in casa al calduccio!!!! ;)

Ringrazio tutti coloro che sono venuti, in particolare mia zia che è venuta fin qui da Follonica, dopo tanto tempo che non ci vedevamo.
Ringrazio i miei amici, che, anche se non ci sentiamo mai e non ci vediamo da anni, erano li presenti, a darmi sostegno ed a comprare il libro (spero che "a babbo Paolo" il libro piaccia ;) ).
Ringrazio le più mitiche foodblogger sedute in fila agli ultimi posti, lo so che per tutta la presentazione mi son girata giusto 2 volte, ma il mio collo gridava vendetta, ma anche se non vi guardavo, sapere che eravate li mi ha fatto un piacere immenso!
Ringrazio la direttrice della Feltrinelli e la giornalista Schiavina che ha creduto in me fin dall'inizio.
Ringrazio tutti coloro che sono venuti, ed anche tutti  coloro che visto il brutto tempo, non hanno potuto, ma mi hanno contattata per chiedere com'era andata.
Ringrazio Michela, la mamma di Giulia ed Alessandro, Michela e Fioralba che non essendo potute venire mi hanno fatto recapitare un bellissimo mazzo di fiori



6 commenti:

  1. Bravissima! E sempre bella ;-)

    RispondiElimina
  2. Eri bellissima comunque! Sto divorando il tuo libro! I N T E R E S S A N T I S S I M O!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciccina, l'importante è che, nonostante tutto, sia andato bene! :*

    RispondiElimina
  4. bravissima e bellissima! complimenti per il libro. lo stò divorando! non credevo che fosse così interessante, me lo ha consigliato un'amica,(devo ringraziarla di nuovo)!

    RispondiElimina
  5. mi hanno regalato il tuo libro. è veramente molto interessante, e poi spieghi così bene passo per passo, leggerlo è un vero piacere. proverò le tue ricette. ciao

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails