L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 25 agosto 2011

Cucina molecolare - La cottura in lavastoviglie - La carne


Carissimi lettori, ben ritrovati!
Quest'oggi parleremo ancora di cottura in lavastoviglie!!
Vi spiegherò come cuocere in lavastoviglie deliziosi bocconcini di carne, tenerissimi, per una cottura che assomiglia molto alla cottura al vapore, ma è ancora più scenografica e saporita.
Fino allo scorso post vi ho fatto vedere il risultato in barattolo, adesso che abbiamo imparato che per la cottura in lavastoviglie ci vuole il barattolo di vetro a chiusura ermetica, vi farò vedere le foto del risultato senza vetro.
Se l'argomento vi ha interssati almeno un'pò sappiate che sul mio libro ci sarà un capito che tratterà di cotture curiose, quelle che non conosce nessuno, quelle dimenticate, quelle riscoperte, con ricette molto interessanti...

Pollo alla crema di limone


Ingredienti per 4 persone
1 petto di pollo da 500 gr
1 limone
1 bichiere di vino bianco
1 presa di sale
1 cucchiaio di farina
1 bicchiere di brodo di pollo
1/2 dado
1 filo d'olio
1 spicchio d'aglio

In una padellina scaldate lolio, soffriggetevi l'aglio in camicia, appena è dorato schiacchiatelo con una forchetta ed eliminatelo, unite il dado, fatelo sciogliere, eliminate l'aglio, unite la farina e mescolate velocemente aiutandovi con un mestolo di legno.
Unite il brodo a filo, sempre mescolando, il succo di limone e fate addensare.
Appena la salsa velerà il cucchiaio aggiustate di sale e fate intiepidire.

Tagliate a striscioline il petto di pollo, mettetelo dentro il barattolo di vetro a chiusura ermetica, unite la salsa ottenuta, mescolate, chiudetee disponete il barattolo in lavastoviglie.
Lavaggio intensivo e poi pronto!!!

5 commenti:

  1. questa la devo proprio provare, sono troppo curioso. Devo dire che non dovrebbe essere conveniente, da un punto di vista economico, però il risultato sembra allettante, complimenti, ciao

    RispondiElimina
  2. ma daiiiiiiiiiiiiiiiiii
    comunque ha ragione flavio qui sopra , il lavaggio intensivo dura 2 ore e mezza se non di piu', io non lo faccio mai....
    diciamo se rimango senza gas, mi si rompe il forno tradizionale e quello microonde, so che ho la possibilita' di cucinare in lavastoviglie.
    grazie per l' informazione, non si finisce mai di imparare.
    buona giornata

    RispondiElimina
  3. sto gia sbavando che buona!

    RispondiElimina
  4. @flavio: solo quando hai la lavastoviglie a pieno carico, pronta per il lavaggio devi fare queste ricette!
    La azioni con le stoviglie dentro e con i barattoli di pollo ;)

    @antonella: c'è chi usa il lavaggio intensicvo, personalmente l'ho usato solo questa volta, ma possiamo tranquillamente portarci avanti con la cottura scottando prima in padella la carne e poi procedendo in lavastoviglie con un lavaggio normale ^^
    Buona giornata anche a te!!!

    @Mary:Grazie!!!!!!

    RispondiElimina
  5. ma non ci credo!!!sono andata a ritroso a cercare il primo post sulla cottura in lavatrice!?O_O
    ma dove si inventano queste cose! Va bene io non ho la lavatrice e quindi continuerò a cucinare con il vecchio metodo...ma conosco qualcuno che con questo metodo sarebbe felice di cucinare!:D

    aspetto le alte ricette con cotture "strane" :D

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails