L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

lunedì 13 settembre 2010

Pincho con mousse di tonno




Stavo cercando di ricreare questo:
Il pincho che vedete nella foto è stata la mia merenda del secondo giorno a Barcelona, bhè, era fatto con una mousse di gamberi, che io non avevo, ma ho saputo rimediare splendidamente con il tonno, davvero sfiziosissimo!!!

Philadelphia
tonno sott'olio
pepe bianco
sale a piacere

Unire tutti gli ingredienti fino ad ottenere una mousse omogenea, poi il procedimento del pincho è identico.
Fetta di pane, mousse e stecchino.
Decorate a piacere con un pezzetto di pomodorino o gamberetti tagliuzzati.
Servire freddi o a temperatura ambiente

2 commenti:

  1. Che belli questi stuzzichini, facili, veloci ma con una bella presenza scenografica. Li replicheremo sicuramente. Mi è venuta una nostalgia di Barcellona leggendo il tuo reportage di viaggio, bravissima. Un bacio Simona e Claudia

    RispondiElimina
  2. ^^hehehe io ho nostalgia gia adesso, e pensare che una manciata di giorni fa a quest'ora ero in albergo, a letto, con una giornata piena davanti...
    Qusti stuzzichini sono davvero buoni, ed il pepe bianco gli da quel tocco in più da leccarsi le dita ^^

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails