L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

venerdì 12 maggio 2017

Life - Ovvero: "Carbone" di cassava al nero di seppia ripieno di gamberoni, tonno marinato, germogli e caviale di lumaca

Ci sono dei giorni in cui mi addentro nelle viuzze più piccole e sperdute della mia città, giuto per curiosità, per vedere cosa troverò, mgari dietro l'angolo si nasconde qualcosa di nuovo da scoprire.
Questo è uno di quei giorni, in cui ho cambiato strada, ed ho scoperto un negozietto piccolo piccolo, che vende ogni sorta di frutto strano, dalle mele rosa ad ogni tipo di frutta tropicale, ed un banco di verdura che neanche si può immaginare, traboccante di cocco fresco, ancora verde, cassava, okra e fiochi di vegetali mai visti, di un colore violaceo, ed è così che mi decido a fare scorta di mele rosa, okra, cassava, wakame fresche e frutta mista, tanto per vedere cosa ne esce fuori.
Il fato poi ha voltuto che sulla strada del ritorno io incontrassi i pescatori al molo, di ritorno dalla pesca, con delle seppie così fresche che ancora la pelle formava spirali ipnotizzanti di piccole pagliuzze nere violacee, e niente, ecco cosa nasce quando una cassava incontra una seppia...

 "Carbone" di cassava al nero di seppia ripieno di gamberoni, tonno marinato, germogli e caviale di lumaca

Life


La cassava, chiamata anche yuca o manioca è una radice ricchissima di amido, la si puà consumare soltanto previa cottura, poichè contiene sostanze dannose all'organismo se consumata cruda (come le patate e le melanzane), ha un sapore simile alle patate, molto più delicato, ed una consistenza fondente e cremosa, simile alle castagne, durante la bollitura la cassava si "sfoglia" come la maggior parte delle radici (anche le radiche amare si comportano in egual modo), ma l'alta presenza di amido fa si che rimanga comunque compatta.


Per 2 porzioni

Per il carbone di cassava

1 cassavadi circa 300 g
1 lt di acqua
1 cucchiaio di nero di seppia
1 cucchiaio di carbone di cocco
1 presa di aglio in polvere
sale e pepe

In un pentolone unite tutti gli ingredienti tranne la cassava, frullate con un minipimer ad immersione.
A parte pelate la cassava ed eliminatene le estremità.
Immergetela nella miscela di acqua, carbone e nero di seppia e portatela a cottura, partendo da acqua fresca: il tempo di cottura dipenderà dalla grandezza della cassava, ma saranno necessari almeno 30 minuti per una cassava medio-piccola.

Per il ripieno della cassava

200 g di polpa di gamberoni
50 g di tonno
olio extra vergine d'oliva
sale
zucchero

Sfilettate e pulite il tonno, lasciatelo marinare per 2 ore sotto una miscela composta al 50% di sale ed il restante di zucchero.
Trascorso il tempo di marinatura pulitelo per bene sotto acqua corrente, tritatelo grossolanamente ed unitelo alla polpa dei gamberi tagliata a striscioline, condite il tutto con sale olio e pepe, tenete da parte.

Ultimiamo la cassava



Cassava bollita
ripieno
olio extra vergine d'oliva
nero di seppia
sale nero
pepe nero
aceto balsamico Giusti "Il Classico"

Dividete a metà la cassava cotta, praticate un incisione nella parte centrale della parte piatta, farcitela con il ripieno, stando attenti a non farla aprire completamente, adagiatela su una teglia rivestita di carta da forno.
Preriscaldate il forno a 200°, con opzione "ventilato".
Pennellate la superficie con il nero di seppia allungato con poca acqua di cottura della cassava, spruzzate con aceto balsamico, per ottenere un risultato omogeneo vi consiglio di utilizzare una boccetta spray.
Irrorate con un filo d'olio d'oliva, salate, pepate ed infornate per 10 minuti, per far si che lo strato esterno diventi croccante ed il colore "aderisca" per bene alla superficie.

Componiamo il piatto


Germogli di borraggine
Germogli di senape
Germogli di aneto
Semi di cipollotto selvatico
Germogli di valeriana
Caviale di lumaca di Nissene

Disponete delicatamente la cassava ripiena sul piatto, con delicatezza adagiatevi numerosi germogli, serviranno a conferire freschezza.
La nota erbacea, fresca e leggermente acidula del caviale di lumaca sarà una vera e propria esplosione di sapore.


There are times when I get into the smallest and most remote streets of my city, all right for curiosity, to see what I'm going to find, around the corner, hiding something new to discover.
This is one of those days where I changed the way, and I discovered a small little shop that sells all sorts of strange fruit, pink apples to every kind of tropical fruit, and a vegetable bench that you can not even imagine, Overflowing with fresh coconut, still green, cassava, okra and flakes of ever-seen plants of purplish color, and so I decide to stock up with pink apple, okra, manacle, fresh wakame and mixed fruit so much to see what He goes out.The fate then found that on the way back I met the fishermen at the pier, returning from the fishery, with so many cuttlefish that the skin still formed mesmerizing spirals of small black purplish blacks, and nothing, this is what came about when a cassava meets A sepia ..."Coal" of cassava to sepia black stuffed with prawns, marinated tuna, sprouts and snail caviarLifeCassava, also called yuca or manioca, is a very rich starch root, it can be consumed only after cooking, as it contains harmful substances to the body if consumed raw (such as potatoes and aubergines), has a potato-like flavor, much More delicate, and a creamy, creamy consistency, similar to chestnuts, while boiling the cassava is "scooped" like most roots (even bitter rocks behave in the same way) but the high presence of starch makes Which remains compact. 
For 2 servings
For cassava coal1 cassavade about 300 g
1 liter of water1 spoon of black sepia1 tablespoon of coconut1 garlic powdersalt and pepperIn a saucepan combine all the ingredients except cassava, mix with a minipimer to immersion.Aside from playing, kassilize and eliminate the ends.Immerse it in the mixture of water, coal and black sepia and bring it to baking, starting with fresh water: the cooking time will depend on the size of the cassava, but it will take at least 30 minutes for a medium-small cassava.For filling the cassava200 g of prawn pulp50 g of tunaextra virgin olive oilsaltsugarPour and clean the tuna, let it marinate for 2 hours under a mixture consisting of 50% salt and the remaining sugar.After the marinating time has passed, clean it thoroughly under running water, chop it roughly and unite it to the shredded crawfish pulp, season with oil and pepper salt, keep aside.Let's get the cassava outBoiled cassavastuffedextra virgin olive oilBlack sepiaBlack saltblack pepperBalsamic vinegar Giusti "The Classico"Divide the cassava into the middle, make an incision in the center of the flat part, stuff it with filling, be careful not to open it completely, place it on a baking sheet with baking paper.Preheat oven to 200 °, with "ventilated" option.Brush the surface with black cuttlefish stretched out with little kettle water, sprinkle with balsamic vinegar, to get a homogeneous result I recommend using a spray bottle.Sprinkle with olive oil, salted, peppered and bake for 10 minutes to make the outer layer crunchy and the color "adheres" to the surface well.We make the dishSprouts of bumblebeeMustard sproutsDill budsWild onion seedsValerian sproutsNissene snail caviarGently place the cassava on the plate, gently sprinkle plenty of sprouts and serve to give freshness.
The herbaceous, fresh and slightly acidic snail of snail caviar will be a real explosion of flavor.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails