L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

mercoledì 26 aprile 2017

Involtini di riso con verdure e gamberi confit

Tra un mese esatto partiamo per Danzica!
Non vedo l'ora di far vedere le meraviglie della Polonia alla mia piccola ed al mio fidanzato!
Per loro sarà la prima volta in Polonia, per me la terza, ma la prima a Danzica, perla del Mar Baltico, il programma si sta riempiendo, la guida è li sul comodino, piena di appunti, che aspetta di partire, i biglietti sono pronti ed un appartamento grandissimo ed in pieno centro ci aspetta!
Sarà un viaggio ricco di eventi, che ci vedrà esplorare 3 tappe diverse, tra mare e campagna, sarà bellissimo!
Nell'attesa continuo a preparare sfiziose ricette tute per voi, ed a correggere il nuovo libro che uscirà a breve!

Involtini di riso con verdure e gamberi confit


Per 2 persone

100 g di zucchine
100 g di carote
una manciata di germogli di soia
40 g di mais
1/2 avocado
300 g di gamberetti freschi sgusciati
1 pezzetto di zenzero fresco
1 mazzetto di coriandolo fresco
salsa di soia ai funghi shitake
Olio extra bergine d'oliva


Tagliate le zucchine e le carote a bastoncino, trasferitele in un pentolino alto e stretto, unitevi poi il mais. i gamberetti, i germogli di soia e lo zenzero tritato, coprite d'olio e trasferite sul fuoco.
Lasciate cuocere al minimo, a fiamma bassissima, non dovranno friggere, ma diventare morbide, la cottura nell'olio esalterà il sapore ed il profumo delle verdure, controllate la cottura costantemente, ci metteranno pochi minutiper diventare morbide.
Quando saranno morbide scolatele e trasferitele in una ciotola, conditele con salsa di soia, coriandolo tritato e l'avocado tagliato a bastoncini, mescolate e tenete da parte.

Componiamo l'involtino

6 fogli di carta di riso
glassa di salsa di soia


Stendete gli involtini su dei panni di cotone puliti, inumiditeli con un pennello imbevuto d'acqua, farciteli con le verdure ed i gamberi, ripiegate le estremità ed arrotolateli su se stessi, a questo punto potete friggerli o passarli al forno, oppure servirli con un filo abbondante di glassa di soia.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails