L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

lunedì 12 gennaio 2015

Cullen Skink al Salmone affumicato

Mi sono resa conto che in tutti questi anni ho pubblicato una sola ricetta Scozzese, che poi è una ricetta che preparo spesso, una ricetta che puntai anni fa, una di quelle che vi stampate per bene in testa e non appena si presenta l'occasione la preparate; l'occasione in questione era il viaggio in Scozia del mio papà, un viaggio di caccia, di quelli che spesso fa, ed ovviamente io non persi occasione di chiedergli in regalo l'ingrediente fondamentale e principale di questa zuppa, che all'epoca si poteva trovare solo in Scozia: l'eglefino affumicato.
L'eglefino è n pesce diffuso nell'Atlantico settentrionale, una prelibatezza!
Molto simile al merluzzo ma con un corpo più alto, ha una carne soda, rosa e saporita, e viene consumato sia fresco che affumicato.
Una cosa che adoro particolarmente dell'eglefino è proprio la consistenza, carnosa e scioglievole allo stesso tempo.
La ricetta in questione, che richiede questo meraviglioso pesce, è la Cullen Skink, una zuppa Scozzese, cremosa, densa e dal sapore particolare, conferito dal gusto affumicato dell'eglefino.
Questa zuppa è una specialità della città di Cullen, e somiglia molto alla Clam Chowder Americana, perciò un Apple pie preparato con mele e cannella a fine pasto è una più che degna conclusione di una cena ricchissima.
Ricordo ancora la prima volta che preparai la Cullen Skink, una sera memorabile, che ricordo come se fosse ieri; invitammo a cena Anna, la nostra meravigliosa vicina di casa, ed io mi detti un gran da fare per creare qualcosa all'altezza della situazione, così decisi di utilizzare il mio prezioso eglefino, e per fine pasto la Missisipi Mud Cake, lei si presentò cona una bottiglia di pregiato vino Francese, portato direttamente da Parigi da due suoi cari amici, a fine cena eravamo così piene che anche spostarsi da tavola era una cosa ardua...

Quella fu l'ultima volta che utilizzai l'eglefino affumicato...
Perciò mi sono dovuta attrezzare, ed ho creato una saporita variante....


Cullen Skink al Salmone affumicato 


400 g di salmone fresco
300 g di Salmone affumicato 

 1 cipolla bianca
450 ml di latte intero
100 ml di panna fresca
circa 4 o 5 patate belle grosse
45 g di burro
sale e pepe
brodo di pesce  


In una pentola capiente fate sciogliere il burro, tritate finemente la cipolla, e fatela rosolare nel burro.
Sminuzzate la polpa del salmone affumicato.
Intanto, nella pentola con la cipolla, unite il latte, e 2 patate tagliate a cubetti, le restanti patate cuocetele a parte, e schiacciatele come un purè.
Unite il salmone fresco e il brodo al latte, unitevi anche il purè di patate, salate se necessario e lasciate cuocere a fuoco basso fino a che si addenserà, unite il salmone affumicato e lasciate cuocere per qualche minuto.
La zuppa è pronta, ed il giorno dopo è ancora più buona!


2 commenti:

  1. Che delizia! L'eglefino purtroppo non l'ho mai assaggiato, ma questa variante al salmone sembra fantastica e cremosissima. Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Zuppa delicatissima anche noi dopo un viaggio in Scozia l' abbiamo proposta nel nostro blog adattissima in queste serate invernali . Complimenti ciao

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails