L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

sabato 24 luglio 2010

Hummus

Sono andata a vedere Sex and the city con le mie amiche, ed è stato bellissimo.
Bellissimo per la compagnia ed ovviamente per il film, con mio grande dispiacere non posso dire di essere cresciuta guardando sex and the city, perchè quando lo trasmettevano ero ancora troppo piccola per capirlo, ma ho trovato il modo di rifarmi, siamo entrati nell'era dei dvd e di internet che ci mette a disposizione tutto ciò che ci serve, e così mi sono guardata tutti gli episodi, e capisco perchè un telefilm può essere il "mito" di intere generazioni.
La nonna, la mamma e la nipote sanno esattamente chi è Carrie Bradshaw, hanno sognato di incontrare un tipo alla Mr.Big, hanno disperatamente cercato il principe azzurro con Charlotte York, hanno lottato per la loro intraprendenza con Miranda Hobbes, e poi c'è Samantha Jones, ok, sappiamo tutti cosa fa Samantha, ed io la adoro tantissimo!!!
Per tutto il secondo film di sex and the city , Samantha, cercando di contrastare i "segni" del tempo, mangiando tantissimo Hummus...
Adesso distacchiamoci un'pò dal film, così posso spiegarvi cos'è questo Hummus:

L'Hummus è una salsa di origine Araba, composta da ceci e pasta di semi di sesamo (tahine), utilizzata per insaporire verdure crude, come il nostro pinzimonio, o lessate, si può accompagnare con del pane, o splamarlo su un crostino tostato.
La parola "Hummus" in Arabo significa "ceci", ed è una preparazione molto antica, già gli antichi Greci e gli Egiziani conoscevano le sue eccezionali proprietà nutritive.


200 gr di ceci
150 gr di tahine
3 limoni
3 spicchi d'aglio
prezzemolo
olio
sale

Nel robot da cucina mettete i ceci precedentemente ammollati e lessati, oppure i ceci gia pronti in scatola.
Unite il prezzemolo, gli spicchi d'aglio tritati molto finemente, il succo dei limoni, il sale e frullate.
Unite il tahine, irrorare con olio e servire.

Potete servirlo guarnendolo con olive nere, con paprica o foglioline di prezzemolo.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails