L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

venerdì 5 dicembre 2014

Golden Age

Conoscete i funghi Shitake?
Lo Shitake è una qualità di fungo proveniente dall'estremo Oriente, il nome è composto da "Shii" "quercia" e "take" fungo, poichè questo particolare fungo cresce appunto sul tronco delle querce.
Da noi si trova quasi sempre secco, ed a differenza di molti altri suoi compagni, anche secco conserva un gusto ed una carnosità straordinari.
All'epoca dei Ming era considerato un elisir di lunga vita, ed era più diffuso del riso!
Oggi lo si trova spesso nelle ricette Orientali, dagli spaghetti di soia alle zuppe, è molto versatile, ed ha un sapore molto particolare, salino, delicato, con un retrogusto dolciastro un'pò nocciolato; la sua consistenza è simile a quella di un pioppino.
Inutile dire che si sposa benissimo alla salsa di soia, ma, secondo me, si abbina perfettamente anche ai nostri formaggi, quelli dal gusto più deciso, come il parmigiano o la mozzarella di bufala; rimanendo in tema latticini posso assicurarvi che un'altro ottimo abbinamento è quello con il burro salato, di capra o di bufala (che hanno più carattere).
L'olio che esalta al meglio il sapore di questo fungo, a parer mio è quello di Nocciola, ma anche quello di Noci.
Nella mia città non li trovo mai facilmente, perciò mi affido ad internet, li trovo sempre su Asia Market.
Certo, con un fungo speciale come questo tra le mani non potevo di certo scrivervi una ricetta del tipo " Come preparare gli arancini di riso agli Shitake"...
Perciò, visto che sono stata invitata a partecipare ad un contest che mi sta molto a cuore, ovvero "Le Strade Della Mozzarella", ho deciso di creare una ricetta particolare, con ingredienti "D'oro", e da qui il nome Golden Age...
Quest'anno il contest è intitolato Un viaggio Essenziale, #pastamozzarellaepummarola #unviaggioessenziale  in collaborazione con Pastificio dei Campi, Gragnano e Mozzarella di Bufala campana DOP.
La giuria sarà composta da Tommaso Esposito, giornalista e food blogger per lucianopignataro.it
Teresa De Masi, food blogger scattigolosi.com
e Cristina Lontananza, consulente gastronomica corteseway.it


Come vi ho già detto, lo Shitake si abbina perfettamente alla Mozzarella di Bufala, perciò ho voluto creare una ricetta cercando di esaltare al massimo igngrediente...

Sopra uno specchio di soffice e vellutata crema di Bufala e Shitake, un voluttuoso nido di Fresine di Gragnano, avvolte da una cremosa salsa di pomodorini gialli alla curcuma, a coronare il tutto un oliva sferificata al profumo di arancia

Golden Age



Difficoltà 4
Persone 2

Per la Crema di Bufala e Shitake



30 g di burro di bufala
200 ml di latte intero 
50 ml di panna fresca
150 g di mozzarella di bufala
2 cucchiai di farina 00
20 g di shitake secchi
sale e pepe q.b
2 gocce di tabasco 



Ammollate i funghi Shitake in acqua calda.
In un pentolino fate fondere il burro, unite la farina, quindi il latte e la panna a temperatura ambiente, e le due gocce di tabasco.
Unite anche gli shitaki precedentemente ammollati, ben strizzati e tritati finemente e la farina.
Fate addensare a fuoco dolce.
Tritate molto finemente la mozzarella ed unitela al composto assensato a crema, togliete dal fuoco e mescolate per bene. tenete in caldo.


Per le Fresine in salsa di pomodorini gialli alla curcuma


180 g di Fresine di Gragnano
300 g di pomodorini Gialli
sale e pepe q.b
1 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaio di farina

3 cucchiai di olio alla Nocciola

Tuffate le fresine in abbondante acqua bollente salata.
Frullate i pomododrini con la curcuma e la farina, unendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta per aiutarvi nell'operazione, salate e pepate.
Scolate le fresine al dente e passatele in padella con la salsa ottenuta.
Saltatele a fiamma alta, in modo che la salsa si addensi ed abbracci la pasta, una volta che la salsa si sarà addensata unite l'olio di nocciola, saltate ancora pochi secondi e togliete dal fuoco.


Impiattiamo


2 olive sferificate 
foglia d'oro Berta Battiloro


Disponete sul fondo del piatto un abbondante strato di crema di Bufala e Shitake, quindi un nido di fresine ed infine l'oilva sferificata, irrorate con un filino d'olio alle nocciole.
Completate con una spolverata d'oro, di pepe e parmigiano a piacere. 


banner contest


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails