L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

domenica 16 dicembre 2012

Lezioni di Cucina da Chef di 5 anni - Conchigliette con crema di pomodorini confit, olive taggiasche e cubetti di stracchino Chef Keira Yamila (5 anni)

Sono convinta che se non c'è passione, potrà anche esserci tecnica, ma il piatto, non trasmette.
E la passione e l'amore puro, me lo sono ritrovata davanti qualche mesetto fa, quando mia figlia, ad ogni pasto, si ostinava a dirmi "mamma il coltello lo so usare, all'asilo me lo danno!" ed io che la vedo come una fanciullina ancora in fasce, e da una parte lo è, con i sui 5 anni, allora appena fatti  da un paio di mesi....


Conchigliette con crema di pomodorini confit, olive taggiasche e cubetti di stracchino


Tutto è nato quando, tornando a casa da Masterchef, mia figlia mi ha abbracciata, mi ha baciata e mi ha detto "sei la migliore masterchef del mondo, per me!"
Ed anche se da grande, dice di voler fare la "veterinaia" vuole imparare a cucinare.
Io l'ho sempre messa a impastare o stendere la pasta, o a fare formine con i tagliabiscotti, che puntualmente vnivano tutte storte, ma poi, qualche mese fa, vedendomi particolarmente stanca, è venuta li e mi ha detto "mamma siediti, al pranzo ci penso io".
Che amore...
Sedermi?
Manco per sogno, ti assisto, vediamo cosa mi combini!
La vedo andare sulla veranda a prendere una cipolla bianca "pelala mamma, a me fa piangere".
Io mi metto li e la pelo, poi però vuole tagliarla lei, osservate la tecnica con la quale tiene il coltello, precedentemente bagnato sotto l'acqua.
- olio mamma, me lo passi?-
Io stupita con gli occhi sgranati le passo l'olio, che lei versa in padella, poco poco.
Poi apre la dispensa, si fa sollevare in collo per prendere la pasta sullo scaffale più slto
- scelgo queste che sembrano conchiglie piccole e sono belle, mamma te mettile a cuocere che io sennò mi brucio.
Mentre io vado a mettere l'acqua al fuoco, lei riapre la dispensa e prende un barattolo di pomodorini confit affumicati che ho fatto quest'estate.
-frullali mamma-
Detto fatto, intanto la vedo prendere una manciatina di sale e versarlo nell'acqua in ebollizione, Dio mio ho creato un piccolo mostriciattolo culinario, se questa a 5 anni mi fa così a 25 spodesta Adrià!!!
Tutta tranquilla fa soffriggere la cipolla tritata nell'olio, con me tipo la Dea kalì, am con mille  mani e mille occhi, e tanta tanta paura che si potesse far male, anche se il coltello tagliava poco o niente, ed io agguantavo la padella e lei tutto insieme, non si sa mai.
La cipolla soffrigge, e lei butta la pasta nella pentola con l'acqua, poi mette la crema di pomodorini confit in padella, la sala, la gira per bene, aggiunge le olive e spegne il fuoco.
Scende dalla sedia va a tagliare lo stracchino a cubetti, va sul terrazzo, prende qualche foglia di basilico...
-mamma senti se la pasta è morbida!-
-agli ordini!- prendo assaggio, -si, è pronta-
Allora la scolo, e lei mi fa un cenno come per dire "passami lo scolapasta" io gli passo lo scolapasta e penso - questo è il momento buono che mi ritovo in cucina un tappeto di conchiglie di pasta..-
Invece no, lei prende, versa in padella, riaccende il fuoco, mescola, unisce lo stracchino ed un filo d'olio.
Poi col mestolo ne mette un'pò in un piatto, riprende l'olio, ne mette un filo ancora, guarnisce con la fogliolina di basilico e tutta felice e trionfante esordisce
- mamma è per te assaggia e dimmi se sono stata brava-
Allora prepariamo il secondo piatto e ci mettiamo a tavola insieme.
La pasta perfetta, il sughetto saporito al punto giusto, lo stracchino ci stava divinamente, le olive davano quel tocco in più, e lei tutta orgogliosa mangiava contenta, la mia piccola chef!

Conchigliette con crema di pomodorini confit, olive taggiasche e cubetti di stracchino
Chef Keira Yamila (5 anni)


pasta tipo conchiglie
200 g di olive taggiasche
1 vaschetta di stracchino
1 barattolino di mamma di pomodorini confit
basilico appena colto
olio
1 cipolla tutta bianca
sale

 Fate cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata.
Intanto frullate a crema i pomodorini.
Pelate e tritate 1 cipolla bianca, non troppo grande, soffriggetela in poco olio, unite la crema di pomodorini e quindi le olive.
Saltate la pasta in questo sughetto, unite lo stracchino tagliato a cubetti e l'olio.
Servite con le foglioline di basilico e un filo d'olio.




1 commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails