L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

sabato 15 dicembre 2012

Anatra all'Arancia Veg e Seitan Home made

Da una ricetta gluten free ad una a base di glutine il passo è breve, anzi, brevissimo, giusto le ore che mi separano dal post di ieri senza glutine, a quello di oggi, dove invece il glutine la fa da padrone.
Ma chi non mangia carne ha trovato nel glutine una meravigliosa materia prima, che ci permette di utilizzare qualcosa che ha una meravigliosa consistenza ed un ottimo gusto.
Vi sto parlando del Seitan.
Questo è il mio primo Seitan Home Made, e quindi questa sarà la ricetta dentro la ricetta.

Seitan Home Made


 Prima di tutto rispondo alla domanda che mi è stata posta più volte: perchè farsi il Seitan in casa?
Bhè, si dura una grande fatica è vero, ma il risparmio è notevole, con circa 3€ otterrete circa 1kg di seitan, che è davvero un sacco di roba, e poi, potete aromatizzare come volete il brodo in cui verrà cotto.

2 kg di farina manitoba
acqua q.b

In una ciotola versate la farina, e l'acqua a filo impastando, aggiungete tanta acqua quanto basta per ottenere una palletta lavorabile ma non appiccicosa.
Impastate per almeno 10 minuti, quindi lasciate riposare l'impasto per circa 1 ora immerso in acqua fredda.
Trascorso il tempo di riposo cominciate a "lavare" l'impasto sotto l'acqua, impastandolo, vedrete che diventerà spugnoso ed inizierà a perdere un liquido biancastro.
Alla fine, dopo tanti impastamente l'acqua sarà trasparente, e quindi il seitan sarà pronto per essere cotto, avvolto in un asciughino pulito fermato con lo spago, in un buon brodo.

Dato che la mia intenzione era ottenere un seitan che si avvicinasse al sapore della carne di pollo, ho provato a fare un brodo un'pò particolare.
In un due litri di acqua ho unito
1 gambo di sedano
1 patata
1 carota
1 cipolla con la buccia
1 dado vegetale
2 gocce di tabasco
1 bustina di spezie per arrosto
1 rametto di rosmarino
2 spicchi d'aglio
1 noce di burro o margarina (per ricreare l'untuosità del grasso)
2 cucchiai di olio
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di salsa per pad thai



Ho fatto restringere il brodo e quindi, una volta pronto l'ho salato ed ho aggiunto il seitan, che ho cotto per 1 oretta.
A questo punto potete tagliare il vostro seitan a fette e congelarlo, oppure consumarlo subito.


Anatra all'arancia veg


per 2 persone

2 fette di seitan da 200 g l'una
3 arance
sale e pepe
olio evo
1/2 bicchiere di porto
1 noce di burro o margarina
zucchero

In una padella fate sciogliere il burro nell'olio, quindi alzate la fiamma e fate rosolare a fuoco alto il seitan.
A questo punto salate, pepate e unite circa mezzo cucchiaio di zucchero, sfumate con il porto.
Unite il succo di 2 arance, gli spicchi di una, ed a piacere anche un pezzetto di dado vegetale.
Fate cuocere fino a che non si forma un bel sughetto, in cui girerete più volte il seitan.
Servite con il sughetto e spicchi d'arancia.







2 commenti:

  1. p.s: dimentica, flambate con il porto!!!!

    RispondiElimina
  2. La mia amata figlietta bolognese e vegana ormai produce di tutto, non c'è sera che non mi invii le foto del suo vegù( leggi ragù) dei suoi vegan arrosti e pure della sua veghella( guarda caso nutella)
    Ogni volta che torna in Liguria a trovarmi so già cosa non farle mancare, pochi minuti dopo il suo arrivo la casa si trasforma immancabilmente in una "fabbrica di seitan"!!!

    Baci Shamira....mille auguri a te, Luca e alla splendida Keira!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails