L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

venerdì 9 novembre 2012

Popovers

Vi scrivo da camera mia, dove mi trovo nel bel mezzo dei preparativi per la cena, non la cena a casa mia, ma quando io e Luca andiamo a cena fuori senza Keira io devo presenziare a ben 2 cene, una che preparo io per Keira e mia mamma che torna da lavoro, ed una che io e Luca ci facciamo servire al ristorante.
L'occasione di stasera è un incontro, ci troviamo con degli amici, ma altro non vi anticipo, se non che comunque l'incontro è ad un ora di macchina da qui e che quindi, siccome faremo molto tardi, Keira resterà a casa al calduccio a guardare Balto, e credetemi, è felicissima!
Domani comunque vi racconterò di più.
Quindi, mentre aspetto che le cosine per cena di bimba cuociano lentamente sul fuoco, eccomi qui, puntuale, si fa per dire, come al solito, a darvi una ricetta super veloce,  i popovers, lo so, lo so, il nome è parecchio strano, ma credetemi, serviteli farciti con salmone affumicato ed avocado e nessuno avrà niente da ridire sul nome!!!
Servirebbe lo stampo apposito, che poi è quello per i babà, per capirci, ma io non lo avevo e mi sono accontentata di quello per muffin, sono molto più bassi ma buonissimi.

Popovers

2 uova medie
2 tazze di latte tiepido intero
1 tazza di farina
una bella presa di sale
1 cucchiaio di burro fuso
2 cucchiai di olio di semi

Sbattete le uova con la farina, unite il sale, l'olio ed il resto degli ingredienti.
Fate riposare questo impasto a temperatura ambiente per 30 minuti e quindi infornare a 180° per 20 minuti circa.

2 commenti:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails