L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

mercoledì 9 dicembre 2009

Sogliola al sapore del sole.

Per prima cosa procuratevi una sogliola fresca a persona.
E poi.

Prezzemolo fresco tritato finissimo
un limone
un'arancia
aglio
burro
olio

In una padella scaldate l'olio con il burro, adagiatevi le sogliole fresce e spolveratele con un abbondante spolverata di scorza di limone ed arancia grattugiata fine.
Tagliate alcune striscioline di scorza in modo più grossolano che rimarranno più croccantine.
Aggiungete uno spicchio d'aglio tagliato molto fine il prezzemolo ed il sale.
Coprite la padella e fate cuocere a fuoco bassissimo.
Poco prima di servire irrorate con un cucchiaio di succo di limone ed uno d'arancia.
Servite guarnendo con il limone e l'arancia.

Insalata pink lady

E' con grande piacere che oggi posto la ricetta di un'insalata.
Si sa, mangiare la verdura fa bene (e non fa ingrassare).
Ma a volte la classica insalatina olio e sale non è proprio il massimo, così, ho deciso di fare una categoria dedicata esclusivamente alle insalate.
Linsalata che vi propongo oggi ha un sapore molto particolare.
Per prima cosa vi occorrono:

un cesto di insalata iceberg lavata e tagliata a striscioline
2 pomodori rossi
1 mela pink lady
olio d'oliva
uvetta a piacere
sale affumicato danese
aceto di lamponi

Premetto che io sono fissata con i diversi tipi di sale, ne ho una collezzione che va ampliandosi ogni giorno di più, ed anche se il mio preferito rimane il grigio bretone, mi piace provare sempre nuovi sapori ed abbinamenti, e lasciatevelo dire, il sale cambia completamente il gusto di un piatto...

Ma procediamo con la ricettina di questa insalata, che tanto poi appena riesco a fare una foto decente pubblico un post dedicato ai miei sali ed al loro uso migliore in cucina...

Lavare l'insalata e tagliarla a striscioline, tagliare a cubetti il pomodoro e con la mandolina la mela con la buccia, a striscioline FINISSIME.
Aggiungete l'uvetta che ci sta proprio bene, ma poca, e condite con il sale danese, che darà un sapore particolare, con l'olio d'oliva e con l'aceto di lamponi, perchè voi conoscete l'aceto di lamponi vero???
E' di un rosso rubino, affascinante a vedersi, con un sapore molto delicato che si sposa divinamente con le insalate ed anche con le carni bianche...
Costicchia, ma la ricetta è semplicissima. e molto presto, se continuerete a seguirmi, ve la svelerò....

mercoledì 2 dicembre 2009

Fegato alla veneziana

Sapevate che questa ricetta risale al tempo dell'antica Roma?
Solo che i Romani, al posto delle cipolle usavano i fichi, che comunque penso sia un abbinamento interessante.
Poi i Veneziani hanno sostituito i fichi con le cipolle, ed è nato il fegato alla Veneziana...

Fegato di vitello
1 cipolla bianca
2 cucchiai di limone
burro
olio
sale

In una padella con burro ed olio soffriggete la cipolla tagliata fine, aggiungete popi il fegato ed il succo di limone
salate e pepate a piacere, servite caldissimo!!
Pronto in pochi minuti...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails